Menù Notizie

CorSport - Ferragosto tra mercato e campionato: Diallo-Onyedika gli obiettivi, l'Atalanta e i rinnovi nel mirino

di Francesco Finulli
per Milannews.it
Foto

Le ultime due settimane di agosto saranno parecchio insolite per il Milan, un po' come tutto il calendario della stagione appena cominciata. La squadra come sempre penserà al campo con un tour de force partito dall'Udinese, che continuerà domenica prossima a Bergamo con l'Atalanta e non darà tragua fino a inizio novembre. La dirigenza lavora sul mercato e sui rinnovi per puntellare una rosa che ha bisogno di un paio di rinforzi.

Occhi su Diallo e Onyedika

Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport, i rossoneri stanno lavorando per portare a casa un difensore e un centrocampista che possano idealmente colmare i buchi lasciati da Romagnoli e Kessie. Dopo l'investimento oneroso per Charles De Ketelaere, l'obiettivo di Maldini e Massara è quello di portare a Milanello altri due giocatori a costo praticamente zero. È sicuramente il caso di Abdou Diallo, centrale senegalese del Psg che è ai margini del progetto di Galtier e per la terza volta in tre occasioni ufficiali si è accomodato in panchina. I rossoneri vorrebbero prenderlo in prestito ma va trovato l'accordo con il club francese. Per il centrocampo invece il nome più papabile è quello di Raphael Onyedika, classe 2001 del Midtjylland con già otto partite sulle gambe in questa stagione e una buona esperienza internazionale. I danesi chiedono circa 7 milioni ma il Milan vorrebbe trovare altre soluzioni.

Rinnovi e Atalanta

Un altro capitolo caldo del mercato rossonero è quello legato ai vari prolungamenti di contratto. Dopo aver chiuso con Tomori e Pobega fino al 2027, ora Maldini e Massara dovranno lavorare su altri giocatori simbolo di questo Milan. Il prossimo in linea temporale dovrebbe essere Rade Krunic che ha il contratto in scadenza nel 2024, proprio come Bennacer e Leao su cui la dirigenza rossonera concentrerà gli sforzi verosimilmente a mercato concluso. Intanto Pioli pensa all'Atalanta e dopo un giorno di pausa nella giornata di oggi concesso ai suoi, domani tornerà a dirigere gli allenamenti in vista di Bergamo. Contro l'Atalanta dovrebbe esserci anche il ritorno di Sandro Tonali che ieri ha continuato il suo lavoro personalizzato. Saranno due settimane roventi.


Altre notizie Milan
Giovedì 29 Settembre 2022