Menù Notizie

7 aprile 2004, la notte nera al Riazor

di Matteo Calcagni
7 aprile 2004, la notte nera al Riazor

Il 7 aprile riporta alla luce l'anniversario di una delle sconfitte più pesanti del Milan di Carlo Ancelotti, forse maggiormente folgorante rispetto alle sconfitte contro Boca e Liverpool nelle finali di Intercontinentale e Champions League. Sedici anni or sono, al Riazor di La Coruna contro il Deportivo, i rossoneri, forti del 4-1 dell'andata, si presentarono con questa formazione: Dida; Cafu, Nesta, Maldini, Pancaro; Gattuso, Pirlo, Seedorf; Kakà; Tomasson, Shevchenko. Nonostante quell'undici fosse con tutta probabilità il più forte d'Europa (subentrarono a gara in corso Serginho, Inzaghi e Rui Costa), il Milan cadde rovinosamente, andando subito in svantaggio con Pandiani e poi subendo i gol di Valeron e Luque a fine primo tempo. I rossoneri furono travolti dalla foga del Deportivo, non riuscendo in alcun modo a contenerla e poi incassando il definitivo 4-0 a fine ripresa con Fran. Una sconfitta che non estromise soltanto i rossoneri da una Champions che sarebbe stata assolutamente alla portata.


Altre notizie Milan
Sabato 06 Giugno 2020