Matera, Negro: "Foggia e Lecce irraggiungibili ma non molliamo"

di Luca Bargellini
Matera, Negro: "Foggia e Lecce irraggiungibili ma non molliamo"
Maikol Negro, attaccante del Matera, ha parlato del finale di stagione del club lucano dalle colonne de La Gazzetta del Mezzogiorno: "Sono contento di aver ritrovato la via del gol in campionato. Dal dischetto non ero condizionato dall'errore commesso pochi giorni prima in Coppa. Sono andato deciso a battere il rigore. Ero convinto di non fallire. Del resto, non potevo sbagliare ancora. La finale? Penso che cambi poco giocarla l'andata davanti ai nostri tifosi. Non do peso al fattore campo in queste circostanze. Certo, il Venezia è indubbiamente una squadra di tutto rispetto con elementi di categoria superiore. Il Matera sta bene, ha riassaporato il gusto della vittoria meritata oltre a una manciata di serenità. Ad Agrigento cercheremo di fare la nostra partita, come da tradizione. E giocando tra le mura amiche, loro, proveranno a dire la propria. In ogni caso non intendiamo interrompere il discorso con la vittoria appena ritrovata. Ci preme inanellare un filotto di vittorie pur di continuare a star dietro a Foggia e Lecce. Le due squadre oggettivamente sono irraggiungibili, però, ci tocca non demordere".
Altre notizie Matera
Martedì 23 Maggio 2017
Lunedì 22 Maggio 2017
Domenica 21 Maggio 2017
Sabato 20 Maggio 2017
Giovedì 18 Maggio 2017
Mercoledì 17 Maggio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.