Menù Notizie

Venezia, Capello: "Due vittorie di fila si sentono, sia nel morale che nella classifica"

di Claudia Marrone
Venezia, Capello: "Due vittorie di fila si sentono, sia nel morale che nella classifica"
Autore di uno dei due gol al Livorno, il sesto personale nel corso della stagione, l'attaccante del Venezia Alessandro Capello, ai canali ufficiali del club lagunare, ha fatto il punto della situazione: "In queste tre partite post lockdown abbiamo dimostrato di avere una buona forma fisica e mentale, e aver conquistato 7 punti lo conferma. Nel periodo di stop ci siamo allenati veramente tanto, ci tenevamo tutti a ripartire forte e si è vista ancora una volta l’unità e la compattezza di questo gruppo. Abbiamo affrontato diverse difficoltà ma siamo rimasti sempre concentrati facendoci trovare pronti sin dalla prima partita contro il Pordenone nonostante quanto accaduto nella settimana antecedente al match". Si parla poi del suo personale: "Mi trovo bene sia giocando da punta che da trequartista. Naturalmente il mister richiede dei movimenti differenti per questi ruoli ma ho li ho alternati per tutto il campionato e non ho difficoltà nell’adattarmi a posizioni differenti. Ho segnato giocando sia da punta che da rifinitore, non so se sia un caso o meno, l’importante è rendersi utili alla squadra. Contro Pordenone e Ascoli ho sbagliato un paio di occasioni di rete, mentre con il Livorno ho gonfiato la rete forse nell’occasione da gol più difficile. Personalmente ho pareggiato il mio record di gol in serie B, spero di migliorarlo nelle ultime partite segnando reti che portino punti importanti per la squadra". A proposito di punti e classifica: "Due vittorie di fila si sentono, sia nel morale che nella classifica. Speriamo di continuare il filotto di risultati utili, con tante squadre in pochi punti può davvero succedere di tutto. Ora affronteremo l’Empoli e poi il Benevento, due squadre con organici fortissimi; venerdì sera sarà una partita difficile ma ci faremo trovare pronti come abbiamo sempre fatto, se giocheremo come sappiamo potremo toglierci delle soddisfazioni".
Altre notizie Livorno
Mercoledì 05 Agosto 2020
Martedì 04 Agosto 2020