Menù Notizie

Serie B, Ascoli-Livorno: Padoin e Brignola in rampa di lancio

di Marco Pieracci
Simone Padoin
Simone Padoin
Archiviata la pausa per le nazionali, il campionato cadetto riparte e tra le gare più interessanti della terza giornata della Serie BKT c’è sicuramente quella del Del Duca fra Ascoli e Livorno (ore 15), formazioni storicamente rivali anche per le ideologie politiche completamente opposte delle rispettive tifoserie. COME ARRIVA L’ASCOLI – Dopo il convincente successo nel match di esordio contro il Trapani, è arrivato il passo falso con il Frosinone. Tre punti per i bianconeri, usciti rafforzati dalle ore finali di trattative che hanno regalato il colpo Padoin. L’ex centrocampista di Juventus e Cagliari sta bene e si candida per una maglia da titolare, al pari dell’altro volto nuovo Gravillon in difesa. Zanetti deve fare i conti col forfait in extremis di Scamacca, out per un problema muscolare, che va ad aggiungersi a Beretta e D’Elia. Assente anche Da Cruz, per il quale è stato respinto il ricorso presentato dalla società. Convocato il Primavera D’Agostino. COME ARRIVA IL LIVORNO – Amaranto a bocca asciutta dopo le prime due giornate di campionato coincise con le sconfitta di misura contro Entella e Perugia. La classifica piange anche se contro i grifoni la squadra ha mostrato incoraggianti segnali di crescita. Le ultime ore di calciomercato sono servite per potenziare l’organico a disposizione di Breda, con gli innesti di Brignola, Braken, Marras e Viviani. Quest’ultimo non è al meglio e pertanto non figura nell’elenco dei convocati, dove non ci sono nemmeno gli altri acciaccati Rizzo e Rocca. Recuperato invece Bogdan. Buone chance di partire dal 1’ per Brignola e Marras.
Altre notizie Livorno
Lunedì 21 Ottobre 2019
Domenica 20 Ottobre 2019
Sabato 19 Ottobre 2019
Venerdì 18 Ottobre 2019
Giovedì 17 Ottobre 2019