Menù Notizie

Fuori anche Stoian per lesione ai legamenti, la situazione degli altri

di Carlo Pannocchia
Fuori anche Stoian per lesione ai legamenti, la situazione degli altri

Livorno - Adrian Stoian, attaccante del Livorno, rimarrà lontano dai campi di gioco almeno per sei mesi. Stoian si è infortunato durante l'amichevole di sabato scorso contro gli sloveni del Tabor al Centro Coni di Tirrenia. Il responso ha confermato i timori iniziali: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il calciatore rumeno sarà visitato e operato al più presto. Il suo infortunio è una vera e propria tegola per Breda. Ma di sicuro la notizia dell'infortunio è una mazzata per tutto l'ambiente labronico. Quello di Stoian è il terzo infortunio che colpisce il Livorno nell'ultimo mese e mezzo. In precedenza il centrocampista Rocca, per un problema muscolare, ha saltato cinque gare di campionato e poi in rapida sequenza D'Angelo (lesione al flessore) e Brignola (lesione muscolare con distacco del tendine). Il centrocampista D'Angelo dovrebbe tornare a disposizione di Breda probabilmente la prossima settimana mentre Brignola resterà fuori fino alla sosta invernale (18 gennaio). Agli infortunati si devono aggiungere i giocatori che sono fuori dall'inizio della stagione e che non hanno mai giocato un minuto in campionato: Luca Rizzo (infortunio al polpaccio) e Federico Viviani (problema muscolare). Rizzo è fermo da circa un anno. Il, centrocampista ha giocato con la maglia del Foggia l'ultima gara in campionato che risale al 25 novembre 2018. L'ex Bologna sta proseguendo nel suo iter differenziato. Dovrebbe tornare a disposizione entro la fine di ottobre. Per Viviani che continua il suo lavoro personalizzato, invece, i tempi di recupero sono ancora da valutare ma con molta probabilità potrà tornare a disposizione nel mese di novembre. Non c'è dubbio che questo è proprio un periodo negativo, da tutti i punti di vista, per il Livorno guidato dal tecnico Roberto Breda. La situazione è a dir poco complicata e calendario alla mano nelle prossime quattro gare, compreso il secondo turno infrasettimanale, è logico pensare che in questo periodo si deciderà parecchio dell'immediato futuro amaranto. Prima la delicata trasferta di Frosinone, poi la sfida contro il Pisa, Cittadella fuori e Juve Stabia in casa. Come deciderà di affrontarle Breda? Il ko di Stoian è una mazzata per il rumeno ma anche per Breda che dovrà fare i conti anche con la squalifica di due giornate di Marsura, diventa tutto più complicano di fronte ad un quadro già difficile. Era proprio Stoian che doveva sostituire l'infortunato Brignola. Ora invece la situazione cambia molto. Infatti a centrocampo e in avanti non siamo coperti o meglio siamo contati. In questo momento il tecnico amaranto rischia di abbandonare anche il modulo 3-4-3. Probabilmente potrebbe adattare al ruolo di esterno alto Gasbarro oltre eventualmente a Murilo come esterno. Non è da scartare anche l'ipotesi Rocca, pienamente recuperato, che potrebbe far rifiatare Agazzi e il capitano Luci ma potrebbe essere utilizzato anche in altri ruoli a centrocampo. Vedremo. Intanto siamo vicini alla settimana che ci porterà alla sfida con il Pisa. Importante, troppo importante. Affrontarla così non sarà semplice ma il pubblico presente darà sicuramente una mano ai ragazzi di Breda.


Altre notizie Livorno
Mercoledì 13 Novembre 2019
Martedì 12 Novembre 2019
Lunedì 11 Novembre 2019