Il Piombino di Miano vola verso il sogno

di Francesco Massei

Piombino – Nessun tifoso del Piombino probabilmente avrebbe potuto immaginare un tale finale di stagione. Giunti infatti a cinque giornate dal termine, l’Atletico occupa saldamente la terza posizione con ben undici punti di distanza dal Cenaia quarto, ed è a solamente un punto dal Roselle secondo. Insomma, se  i playoff sono praticamente certi, appare piuttosto difficile la promozione diretta, distante ben sei punti: saranno dunque fondamentali i prossimi scontri per capire il destino della formazione allenata da Sebastiano Miano. Una formazione, che come già detto, non era partita assolutamente con l’idea di tentare un clamoroso salto in serie D, ma solamente con la voglia di raggiungere una salvezza tranquilla. E invece, partita dopo partita, i nerazzurri hanno saputo impressionare, divertire, vincere incontri decisivi (ne sono una prova le vittorie con S.Gimignano e Cuoiopelli), ma soprattutto riavvicinare una bella fetta della città alla propria squadra. Nell’ultime apparizioni interne infatti, il vecchio stadio “Magona” si è presentato più popolato rispetto ad inizio stagione, quando le tribune dell’impianto piombinese presentavano ampi spazi vuoti. E’ quindi sulle  ali di un entusiasmo ritrovato, che domenica l’Atletico si appresta ad ospitare un derby che a Piombino manca da più di trent’anni; alle ore 15.00 andrà in scena l’attesa sfida con il Cecina, squadra anch’essa della provincia livornese, invischiata però nella lotta per non retrocedere. I rossoblù, anch’essi dopo un avvio decisamente difficoltoso complice forse l’ebrezza del salto di categoria, stanno lentamente trovando una buona forma, ma anche degli ottimi risultati. Testimonianza di ciò, sono i tre punti arrivati domenica nello spareggio salvezza giocato contro la Cuoiopelli al Rossetti: una vittoria a dir poco fondamentale per lo Sporting Cecina, che si presenterà a Piombino cercando il secondo successo consecutivo. Possiamo dire dunque, che dopo molti anni, Piombino e Cecina si contenderanno un derby con in palio tre punti pesantissimi per entrambe le squadre. Insomma, vedere due squadre della nostra provincia tornare a lottare per qualcosa di importante, aldilà dei vari campanilismi, è già un successo.


Altre notizie Livorno
Sabato 22 Luglio 2017
Venerdì 21 Luglio 2017
Giovedì 20 Luglio 2017
Mercoledì 19 Luglio 2017
Martedì 18 Luglio 2017
Lunedì 17 Luglio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.