ESCLUSIVA TMW - Miccoli: "Juve al top. Ora il Leicester. Mertens mi somiglia"

di Tommaso Bonan
Fonte: Dall'inviato a Viareggio Lorenzo Marucci
ESCLUSIVA TMW - Miccoli: "Juve al top. Ora il Leicester. Mertens mi somiglia"
L'ex attaccante Fabrizio Miccoli, adesso collaboratore del suo storico agente Francesco Caliandro, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com direttamente da Viareggio, dov'è in corso di svolgimento l'omonimo torneo riservato alle squadra giovanili: "Sono venuto per vedere i tanti ragazzi che sono protagonisti di questa competizione. La Serie A? La Juve è protagonista ormai da tempo. Se vinci lo Scudetto per tanti anni il merito in gran parte va alla società che ha messo su una grande struttura. Quale avversario da evitare ai quarti di Champions? Ormai ci sono tutte squadre che se la possono giocare fino alla fine. Il sorteggio sarà difficile a prescindere. Il Leicester potrebbe essere la migliore da pescare. L'attacco della Juve? E' sicuramente il più forte del campionato. Se c'è in giro un nuovo Miccoli? Non mi piace fare paragoni, ma per come gioca Mertens può essere uno che mi somiglia. L'Italia a posto con l'attacco Immobile-Belotti? Adesso sono i più forti, hanno dimostrato il loro talento, soprattutto Belotti ha stupito più di tutti. I dubbi sul futuro della Fiorentina? Firenze è una piazza stupenda, da giocatore si sta benissimo, e di conseguenza quando arrivano le delusioni si sentono. Tutti in Italia siamo rimasti male per l'eliminazione dall'Europa League, visto che era alla portata dei viola. Bisogna rimboccarsi le maniche, la società ha dimostrato di tenerci e potrà fare grandi cose in futuro. Quale allenatore mi sta piacendo più? Secondo me Sarri e Spalletti sono due fenomeni, per vari motivi. A tratti vedere il Napoli penso sia la cosa più bella. Il Lecce in B? Domenica c'è lo scontro diretto a Foggia, una partitaccia. Entrambe hanno dimostrato di meritarsi la categoria, come stadio, come pubblico. Un peccato che una delle due non possa salire. Il campionato comunque è ancora lungo e il Lecce ce la può fare".
Altre notizie Lecce
Venerdì 21 Luglio 2017
Giovedì 20 Luglio 2017
Mercoledì 19 Luglio 2017
Martedì 18 Luglio 2017
Lunedì 17 Luglio 2017
Domenica 16 Luglio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.