Menù Notizie

Le probabili formazioni di Benfica-Inter: ampio turnover per Inzaghi

di Ivan Cardia
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it
Trasferta portoghese per l'Inter di Simone Inzaghi, già sicura del passaggio agli ottavi di finale di Champions League, ma chiamata a sfidare il Benfica nella quinta giornata del girone D della massima competizione continentale. In palio ci sono gloria, qualche milione di euro e poco altro: in ogni caso per il primo posto nel girone sarà determinante lo scontro diretto contro la Real Sociedad a San Siro della settimana prossima. Per queste ragioni, il tecnico nerazzurro adotterà un ampio turnover. Arbitro il lettone Andris Treimanis.

Dove seguire Benfica-Inter. La partita sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport (252). In streaming su Mediaset Infinity, Sky Go e NOW! Tv. Live testuale su TuttoMercatoWeb.

Fischio d'inizio: ore 21
Stadio: Da Luz, Lisbona
TV: Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport (252)
Streaming: Infinity, Sky Go, Now
Arbitro: Serdar Gozubuyuk (NED)

Come arriva il Benfica. Diverse assenze per i portoghesi: Roger Schmidt recupera però Kokçu, indietro rispetto a Florentino per comporre il centrocampo con Neves. In difesa dovrebbero adattarsi Aursnes e Morato come terzini, con Otamendi e Antonio Silva centrali. Il centravanti dovrebbe essere Tengstedt, supportato da un terzetto composto da Di Maria, Rafa Silva e Joao Mario.

Come arriva l'Inter. Simone Inzaghi dovrebbe adottare un amplissimo turnover, pur senza ricorrere a Primavera e giovanissimi, almeno dall'inizio. In porta è atteso l'esordio in partite ufficiali di Audero: Bisseck titolare con De Vrij e Acerbi in difesa. Gli esterni dovrebbero essere Darmian (già programmata la staffetta con Cuadrado sulla destra) e Carlos Augusto, mentre in mezzo toccherà al terzetto composto da Frattesi, Asllani e Klaassen. Davanti spazio alla coppia di riserva con Sanchez e Arnautovic. Dumfries è rimasto a Milano insieme a Bastoni e Pavard.
Altre notizie Inter
Mercoledì 21 Febbraio 2024