Menù Notizie

Le probabili formazioni di Salernitana-Inter: con Thuram c'è Sanchez dal 1'

di Redazione TMW
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it
Di seguito le ultime dai campi di Salernitana-Inter, raccolte dagli inviati di TMW:

▪ Salernitana-Inter - Sabato 30 settembre, ore 20.45, stadio Arechi
▪ Arbitra Rosario Abisso
▪ Classifica: Salernitana 3 punti, Inter 15 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN e SKY

Guarda la partita su DAZN. Attiva ora!

Candreva out, c'è Dia titolare come trequartista nei granata
Tegola Salernitana. Out Candreva, non convocato dopo il lieve infortunio muscolare rimediato ad Empoli. In casa Salernitana si studia la strategia migliore per provare a uscire dalla crisi e per tener testa a un avversario decisamente superiore come l'Inter. Il trainer portoghese non cambia spartito tattico: sarà ancora 3421, con alcuni cambiamenti rispetto alla trasferta del Castellani. Nel terzetto difensivo tornerà titolare Daniliuc, autore di un discreto secondo tempo in Toscana. Riconfermato Gyomber, occhio alla possibile sorpresa Fazio in luogo di Pirola. Sulle fasce intoccabili Mazzocchi e Bradaric, in mediana il partner di Maggiore dovrebbe essere Legowski stante l'assenza di Lassana Coulibaly. Martegani potrebbe finalmente agire da trequartista in coppia con Dia, favorito su Kastanos. Cabral falso nueve. (Da Salerno, Luca Esposito)

Turn over Inzaghi: Lautaro verso il riposo e Carlos Augusto e Klaassen dal 1'?
Sempre out Arnautovic, Sensi e Cuadrado. Inzaghi perde anche Frattesi, vittima di un lieve risentimento muscolare: il centrocampista salterà sicuramente la gara contro la Salernitana ed è in forte dubbio per l’impegno di Champions col Benfica. Il tecnico concederà un turno di pausa ad alcuni dei giocatori più spremuti finora: in difesa dovrebbe riposare Bastoni, con De Vrij centrale e Acerbi sul centro-sinistra. Pavard più di Darmian, utile a gara in corso anche come quinto a destra. Il ko di Frattesi complica la possibilità di far rifiatare l’insostituibile Mkhitaryan: l’alternativa all’armeno porterebbe a Klaassen dall’inizio con Barella e Calhanoglu. L’olandese, però, finora ha giocato appena 5’ ed è considerato utile anche per le rotazioni offensive: è uno dei principali dubbi di formazione. Dumfries a destra, Carlos Augusto favorito su Dimarco a sinistra. In attacco ci sarà Thuram: con Sanchez al suo fianco, possibile turno di riposo per capitan Lautaro, anche se il cileno non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. (Da Milano, Ivan Cardia)
Altre notizie Inter
Lunedì 22 Luglio 2024
Domenica 21 Luglio 2024