Menù Notizie

Fra ipotesi final eight e gare secche fino alla finale. La UEFA rivede i format delle Coppe

di Simone Bernabei
Fra ipotesi final eight e gare secche fino alla finale. La UEFA rivede i format delle Coppe
Mercoledì 17 giugno sarà una data importantissima per il calcio europeo. Quel giorno infatti andrà in scena il la riunione del Comitato Esecutivo della UEFA nella quale si decideranno tanti aspetti vitali del mondo del pallone continentale. Il presidente Ceferin potrebbe dare delle linee guida per ammorbidire il Fair Play Finanziario, ma contestualmente saranno decisi i destini futuri di queste edizioni di Champions ed Europa League. Nell’occasione infatti il Comitato Esecutivo deciderà su date, location e soprattutto format delle due coppe continentali. Per quanto riguarda il format, è al vaglio l’ipotesi final eight in un’unica location. Nel caso non dovesse essere confermata Istanbul come sede della finale di Champions, ecco che entrerebbero in corsa Lisbona, Monaco di Baviera, Ginevra e Madrid ma solo in caso di cambiamento del format, appunto. Un’eventualità, dobbiamo sottolinearlo, ad oggi difficile da attuare visto che c’è la forte opposizione dei broadcaster proprietari dei diritti tv. Quel che appare inevitabile, invece, è la modifica dei formati delle singole gare di avvicinamento alla finale: non più andata e ritorno, ma gara secca visto che si giocherà sicuramente a porte chiuse.
Altre notizie Inter
Giovedì 01 Ottobre 2020