Menù Notizie

Savelli: "L'Inter non ha stravinto perché era la più forte ma perché lo è diventata"

di Adele Nuara
per Linterista.it
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it

"La serie A ha definitivamente rotto con il passato. Evviva! È una buona notizia, se ne facciano una ragione i nostalgici a prescindere. Il calcio italiano non è più italico. È europeo. Da invidiosi a invidiati: ecco il contrappasso. Ora ci studiano, ci ammirano, ci elogiano", si legge sul fondo di Claudio Savelli sull'edizione odierna di Libero.

Savelli esalta il gioco e lo strapotere dell'Inter campione d'Italia sotto la gestione Inzaghi: "L’Inter non ha stravinto perché era la più forte ma perché lo è diventata. Il mezzo è stato un gioco innovativo, un mosaico in movimento. Quando si muove un nerazzurro, l’altro occupa il suo posto, e così via. Il 3-5-2 era un prodotto locale, Inzaghi lo ha trasformato in un’eccellenza da esportazione".


Altre notizie Inter
Martedì 25 Giugno 2024
Lunedì 24 Giugno 2024