Menù Notizie

Inter bella e sprecona: il rammarico è quello di non aver chiuso la gara

di Adele Nuara
per Linterista.it
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it

Una bella Inter, attenta e propositiva, domina in lungo e in largo l'Atletico Madrid di Simeone, soprattutto nella ripresa, e porta a casa un 1-0 firmato Arnautovic che però sta stretto agli uomini di Inzaghi. "L'eroe della serata è stato Arnautovic, capace di risvegliarsi da un sorta di incubo. Entrato a inizio ripresa, dopo l’infortunio di Thuram, infatti, l’austriaco ha dovuto fallire 3 gol, prima di fare centro. E nemmeno Lautaro è stato impeccabile nelle conclusioni, anzi. Ad ogni modo, San Siro stava già rumoreggiando, l’ex-Bologna rischiava di precipitare nella depressione, invece, si è avventato sulla respinta di Oblak, dopo la sassata del Toro, piazzando il pallone in rete, ma correndo comunque il rischio di vedersi stoppare il tiro sulla linea", si legge sul Corriere dello Sport.

L'Inter sicura vista in campionato, ieri sera, in una gara di Champions e con un avversario all'altezza, ha avvertito al tensione. Lo testimoniano i tanti errori individuali di precisione e di precipitazione soprattutto nell'ultimo passaggio. "Ma, alla fine, l'Inter è riuscita a mettere sotto l'Atletico. Con merito, perché ha attaccato di più, ha creato di più e ha pure sprecato troppo. Rischiando il giusto, più che altro sulle iniziative di Lino. Ma per il resto controllando e trovando il modo per aprire varchi importanti nell'impianto di Simeone. Il rammarico è di non essersi presa un vantaggio maggiore", prosegue il quotidiano.


Altre notizie Inter
Martedì 16 Aprile 2024