Menù Notizie

Ag. Koopmeiners: "Anche a 60 milioni l'Atalanta non aprirebbe alla cessione. Ma il prossimo anno..."

di Yvonne Alessandro
per Linterista.it
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it

Nella baraonda dello scorso mercato estivo sembrava che Teun Koopmeiners fosse destinato a lasciare l'Atalanta per approdare in una big di Serie A tra Inter, Juve e Napoli interessate. Alla fine l'olandese è rimasto a Bergamo e sotto la guida di Gian Piero Gasperini, ma l'etichetta di centrocampista più prolifico del campionato nel 2023 rimane. E alla riapertura del calciomercato non sono da escludere assalti da parte delle corazzate. L'agente del giocatore, Bart Baving, in un'intervista a Tv Play tuttavia ha voluto chiudere ogni partenza a gennaio: "Anche se offrissero 60 milioni adesso non aprirebbero alla cessione. Lo sappiamo e lo accettiamo, il prossimo anno è il prossimo anno e vedremo".

Anzi, Koopmeiners potrebbe anche pensare di prolungare il proprio contratto con il club orobico: "È felice all’Atalanta. E’ stato onorato dall’interesse delle altre squadre. E’ normale che ci siano squadre che bussano - ha proseguito il procuratore -, ma è rimasto calmo. Solo quando diventa reale ci pensa, ma in caso contrario continua a rimanere focalizzato come è ora sull’Atalanta. Stiamo parlando del rinnovo di contratto con il club, ma la prossima estate non si saprà mai cosa succederà. Il Napoli ha avuto una grande stagione lo scorso anno in Italia e in Europa, può essere una opzione interessante. Ma bisogna aspettare e vedere, non si sa cosa succederà. Per ora è concentrato sull’Atalanta".


Altre notizie Inter
Lunedì 22 Luglio 2024
Domenica 21 Luglio 2024