Menù Notizie

Perché Gennaro Gattuso può essere la scelta giusta della Fiorentina

di Marco Conterio
Foto Articolo

Gennaro Gattuso è quel che serve alla Fiorentina e a Firenze, piazza assopita, rassegnata su sogni cullati e quasi dimenticati. Eppure sono arrivati i milioni, le spese, però gli acquisti non hanno reso e la classifica continua a esser deficitaria. Resta ancorata a una salvezza ancora da conquistare e questo, da solo, è la copertina e pure l'ultima pagina di un racconto grigio, opaco, pieno di rimpianti, di ali spezzate. Sicché Firenze necessità di una scossa, di un reset e di una ripartenza. Sul campo, intanto, e l'arrivo possibile e sempre più vicino di Gattuso è quel che servirebbe. Non è un rimpiazzo e non è una diminutio rispetto ai giochisti, a chi fa del bello la propria filosofia. Gattuso non è solo Ringhio e grinta ma anche idee e gioco. Al Napoli ha preso una macchina in corsa e ha provato a farla sua, solo che il ciclo era finito e nessuno se n'è accorto.

La Fiorentina ha scelto: tutto su Gattuso

I giocatori con Gattuso C'è un dato che a Napoli, in una Napoli spaccata e dove la critica s'è spaccata in due, è emerso sin troppo poco. Lo spogliatoio è sempre stato dalla parte dell'allenatore. A gennaio lo sfogo che ha segnato la rottura con Aurelio De Laurentiis, quel lato genuino che non è riuscito a trattenere. Così è esondato, fiume senza argini. Su queste colonne abbiamo già raccontato, proprio alla fine di gennaio, quel che poco è emerso perché Ringhio non ha voluto pubblicizzarlo. Perché son cose sue e dello staff, sue e dei suoi uomini. Però lo spogliatoio e chi è a Napoli sa che è intervenuto economicamente in prima persona per aiutare chi era in difficoltà. In più di un'occasione, quando la questione stipendi era da risolvere, che ha preferito spostare più avanti il discorso sul contratto e sul rinnovo, sul quale avrebbe avuto grandi margini di manovra, chiedendo piuttosto a De Laurentiis di intervenire sulle multe sull'ammutinamento.

I dettagli del possibile accordo tra Gattuso e la Fiorentina

L'allenatore oltre l'uomo Una volta che su queste colonne abbiamo pubblicato, poco fa, la notizia della Fiorentina vicina al biennale con opzione per Gattuso, la reazione dei social è stata ondivaga. Perché Ringhio è poco mediatico e di lui traspaiono solo la garra e questo soprannome che è stata una forza ma forse pure una condanna. Perché dietro a lui e al suo staff ci sono anche studio e metodo, non solo irruenza e veemenza. Perché Firenze ambisce forse a Maurizio Sarri ma piuttosto le servono la voglia matta di riscatto di Gattuso. Ferito da come s'è sviluppata la storia di Napoli e quanto mai pieno di voglia di ripartire. Di rimboccarsi le maniche. Ecco. La sua storia sembra quella del tifo della Fiorentina, che da anni vive di speranze e di realtà, che poi non collimano mai.

Altre notizie
Sabato 15 Maggio 2021
10:38 Serie A Milan, Vlahovic resta un obiettivo ma Commisso non molla: con 50 mln può vacillare 10:34 Serie A Juventus, De Ligt: "In Italia la difesa è un'arte. Imparo da Chiellini, sono cresciuto molto" 10:30 Serie A Fiorentina, Iachini: "Ho ritrovato una squadra impaurita. C'era preoccupazione per la B" 10:27 Calcio estero L'Equipe - Icardi ha comunicato al PSG di voler andare via in estate 10:23 Serie A La Roma di Mou riparte dal portiere: fra i pali Rui Patricio ha superato Musso
10:19 Rassegna stampa La corsa verso la promozione in A: ai playoff spicca il Veneto. Due semifinaliste su quattro 10:15 Serie A Juventus-Inter, il valore della rosa è simile. Handanovic costa solo 2,5 milioni 10:12 Serie C UFFICIALE: Lecco, risolto consensualmente il contratto con mister D'Agostino 10:08 Serie A Thuram: "Buffon? Quando smetti tutto finisce e rimandi ma lui ha ancora tanta passione" 10:04 Serie B TMW - Brescia, spunta il nome di Federico del Teramo per la poltrona di ds 10:00 Serie A Vieri: "Lukaku è uno dei migliori. Io e lui due "mancinoni", con Adriano che trio!" 09:57 Rassegna stampa Gattuso in pole per la Fiorentina. QS: "Marcelino e Tedesco restano sullo sfondo" 09:53 Rassegna stampa Il Messaggero: "Lazio, battere la Roma per tenere viva la speranza Champions" 09:49 Rassegna stampa Joya da Champions prima dell'addio. Corriere dello Sport: "Ultima allo Stadium per Dybala?" 09:45 Serie A Hakimi: "All'Inter c'è un progetto, se proseguirà potremo aprire un ciclo per vincere anche in Europa" 09:42 Calcio estero Le aperture portoghesi - Benfica-Sporting: è sempre derby. Mendes: "CR7 non torna" 09:38 Rassegna stampa Genoa-Atalanta, Il Secolo XIX: "Il duello Ballardini-Gasperini accende la sfida" 09:34 Rassegna stampa Gazzetta dello Sport: "Tifosi al 50% negli stadi, l'obiettivo per la prossima stagione" 09:30 Serie A Il Milan vuole trattenere Brahim Diaz: a fine stagione appuntamento con il Real Madrid 09:30 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Serie A, tutte le ultime LIVE sul 37° turno: ancora Rebic a guidare il Milan 09:28 Rassegna stampa Torino, vietato fallire dopo lo 0-7 col Milan. Corriere della Sera: "Spareggio salvezza" 09:23 Rassegna stampa Juve-Inter e Roma-Lazio. Repubblica: "Arrivano i derby dei dispetti" 09:18 Serie A LIVE TMW - Fiorentina, Iachini: "Ringrazio Commisso, dopo la Lazio voleva quasi confermarmi" 09:18 Calcio estero L'apertura de L'Equipe: "C'era una volta la rivoluzione: l'OM guarda al futuro" 09:15 Serie A ESCLUSIVA TMW - Brevi: "Toro, calma: hai due match-ball. De Biasi? Ecco come ci rialzò nel 2006" 09:13 Rassegna stampa Moratti al QS: "L'Inter ononerà il derby d'Italia. A Conte dico di avere pazienza" 09:08 Rassegna stampa È la resa dei... Conte. Il Giornale: "Può togliere alla Juve il sogno Champions" 09:03 Rassegna stampa Il derby d'Italia si rovescia. La Stampa: "La Juve cerca punti per sperare nella Champions" 09:00 Serie A Cagliari, ancora due finali: la salvezza dista soltanto un punto 08:58 Calcio estero Le aperture spagnole - Real, Raul l'alternativa a Zidane. Barça, obiettivi Depay e Aguero