Menù Notizie

La Juventus ha dei grossi problemi, ma i cavalli buoni si vedono all'arrivo

di Andrea Losapio
Foto Articolo

Brutta, lenta, aggrappata al fraseggio. La Juventus che tira una volta in porta contro il Milan sarebbe da dimenticare. Invece sia Gianluigi Buffon che Maurizio Sarri dicono di avere visto dei miglioramenti nella fase di possesso palla. Eppure i rossoneri, fino al gol di Rebic, hanno impegnato almeno cinque volte il portiere avversario, per non contare i tiri usciti di poco. Il Milan ha dominato, ed è una situazione che non si verificava dal 2013, dati Opta alla mano. Anche se ieri sera bastava vedere la gara per capire come Pioli possa essere soddisfatto da una parte e infastidito dall'altra.

LA JUVENTUS NON MUORE (QUASI) MAI - Contro il Verona si era vista una formazione abbastanza abulica, con il solo gol di Cristiano Ronaldo da salvare. Così è successo a San Siro, dove la grande, fra le due, è sembrata di gran lunga il Milan. C'è sicuramente un problema Higuain, che non segna più e gioca pochissimo, come Dybala è un equivoco tattico: non può fare il centravanti, ieri è stato più regista alla Gomez. Peccato che il Papu giochi molto più dietro, quasi galleggi sulla linea dei centrocampisti. E Ronaldo, senza il suo Benzema (o chiunque a farne le veci) sembra spaesato. Il Pipita è importante per questo ma, come Benzema, soffre la calamita CR7. Nel 2017-18 Karim segnò solo 5 gol in campionato, un'involuzione evidente che ha colpito anche Mandzukic un anno fa.

I CAVALLI BUONI - Certo, si può anche supporre che, alla fine, la Juventus è in ballo in tutti e tre i fronti, può chiuderli tutti come nessuno. Perché la squadra è completa in tutti i reparti, forse manca solo il centravanti che segni, seppur ne abbia uno di livello mondiale. Ora però è tempo di critiche, poiché Sarri non può dire di avere avuto "sensazioni molto positive". È falso, al di là della necessità di difendere una squadra che può arrivare e vincere tutto, come l'Inter di José Mourinho. Ma dovrà darsi una svegliata e sorpassare problemi che, al momento, sembrano davvero grossi.

Altre notizie
Mercoledì 19 Febbraio 2020
00:25 Altre Notizie Corsi su Sarri: “Martusciello mi ha confermato che avrebbero spinto l'Empoli nel derby" 00:20 Calcio femminile Linari: "Juve un passo avanti. Vedremo se in futuro ci sarà più competizione per il titolo" 00:15 Serie A Milan, Maldini e Boban guardano a Roma: in estate nuovo assalto a Under 00:11 Calcio estero Borussia Dortmund-PSG 2-1, le aperture in Francia: "Il muro giallo non si è infranto" 00:10 Serie A Genoa, Marroccu: "Lotta durissima per la salvezza. Soumaoro? Presidente tempestivo"
00:05 Serie B Perugia, la società annuncia il silenzio stampa e annulla le conferenze pre e post gara 00:03 Calcio estero CL, Haaland è il 5° ad andare in doppia cifra all'esordio: il 1° fu Fontaine, il migliore Susler 00:03 Calcio estero Atletico-Liverpool 1-0, le aperture in Inghilterra: "Masterclass di Simeone, Reds frustrati"" 00:02 L'altra meta' di ...Giacomo Vrioni 00:00 Nato Oggi... Mauro Icardi, l'ex capitano nerazzurro fra gol (tanti) e polemiche 00:00 Editoriale E’ la Juventus la favorita della Champions, scherza ma Klopp ha ragione. Ecco perché, e le altre tre a pari merito. E il prossimo anno aggiungerà anche Pogba (e Icardi?) magari dando Ramsey e Rabiot 00:00 A tu per tu ...con Pierpaolo Marino
Martedì 18 Febbraio 2020
23:59 Serie A Atalanta, Percassi sul mercato: "I conti sono fondamentali. Bravi a non vendere i top" 23:58 Calcio estero Borussia Dortmund-PSG 2-1, le aperture in Germania: "Haaland da pazzi, Klopp un flop" 23:55 Calcio estero Da Haaland a Reyna, il Dortmund gonfia il petto: "Non compriamo superstar, ce le costruiamo" 23:52 Calcio estero Atletico Madrid-Liverpool 1-0, le aperture in Spagna: "Colchoneros meglio dei campioni" 23:50 Calcio estero Liverpool con le polveri bagnate: zero tiri in porta. L’ultima volta col Napoli nel 2018 23:49 Calcio estero Atletico Madrid, Simeone: "Partita intensa, siamo stati un blocco" 23:45 Serie A Theo Hernandez: "Al Milan mi aiutano tutti, Ibrahimovic giocatore divino" 23:45 Calcio estero Borussia Dortmund, Favre: "Avevamo previsto il cambio di modulo del PSG" 23:40 Calcio estero Talismano Saul: quando segna l’Atletico Madrid non perde mai 23:39 Calcio estero Liverpool, Klopp: "Atletico complicato da affrontare, fiducioso per il ritorno" 23:35 Calcio estero Sulle orme del padre: Reyna debutta in Champions League. Ed è decisivo 23:33 Calcio estero PSG, Tuchel: "Non ho rimpianti, abbiamo ancora chance per qualificarci" 23:30 Serie A Valencia, Celades: "Atalanta bomba offensiva. Vogliamo disinnescarla" 23:25 Serie A Come Haaland nessuno mai: raggiunta la doppia cifra in Champions dopo sole sette gare 23:24 Calcio estero Le pagelle del Liverpool - Henderson lotta, tridente anonimo 23:20 Calcio estero Il fratello di Pogba conferma: "Andrà via. Dove? Vuole vince e giocare in Champions" 23:15 Serie A Atalanta, Gasperini: "Se firmerei per l'1-0? Sarei contento di avere un vantaggio" 23:15 Calcio estero Le pagelle del Dortmund - Haaland fenomeno, Sancho c'è. Male Hazard