Giana Erminio, Sasà Bruno verso il traguardo dei 200 gol in carriera

di Stefano Spinelli

Chiuderà la carriera senza segnare nemmeno un gol in serie A e quasi sicuramente non riuscirà nemmeno a raggiungere quota 100 in serie B (si è fermato a 98), ma se giocherà ancora almeno un anno, Salvatore Bruno, potrebbe tagliare il traguardo dei 200 gol nei professionisti, obiettivo raggiunto solo dai più grandi. Il bomber napoletano, che compirà 38 anni a novembre, sta vivendo una seconda giovinezza alla Giana Erminio, dove, con Alex Pinardi, è allo stesso tempo la chioccia e la punta di diamante di una squadra che sta entusiasmando in Lega Pro. Con la doppietta realizzata sabato scorso alla Lupa Roma, Bruno ha raggiunto quota 13 gol in questo campionato, 29 complessivi in quasi due anni alla Giana e un totale di 181 in carriera. Ne mancano 19 per arrivare al grande traguardo. Se giocherà ancora almeno un anno, da oggi ci sono a disposizione circa una cinquantina di partite ufficiali e considerato che calcia anche i rigori, l’obiettivo è sicuramente alla sua portata. I rigori però vanno trasformati, avrebbe sicuramente detto Sasà se solo avessimo potuto chiamarlo, cosa impossibile a causa dello strano silenzio stampa imposto a tutti dal presidente Bamonte durante la settimana. I giocatori, Albé compreso, possono parlare alla stampa solo nel post-partita, così Bruno dopo la doppietta e il rigore fallito contro la Lupa Roma aveva detto: “Stiamo parlando della quarta vittoria consecutiva, quindi la squadra sta crescendo mentalmente e fisicamente. E’ un passo avanti verso i playoff”. Nessun accenno alla sua doppietta e ai 29 gol segnati finora con la Giana, bottino già più alto dei 25 realizzati con l’Ascoli a inizio carriera, formazione in cui Sasà esplose diventando in idolo della curva grazie alla vittoria del campionato di serie C1. Il suo contratto con la Giana scade a giugno, non sappiamo se le parti stanno già parlando di rinnovo e quale sia la loro volontà. Per il momento tutto l’ambiente è concentrato su questa stagione straordinaria, la migliore della storia della Giana, mai così in alto in Lega Pro. Nel prossimo turno, sabato sul campo del Racing Roma fanalino di coda, Albé manderà in campo per la quinta giornata consecutiva la stessa formazione, alla ricerca della quinta vittoria di fila. Sasà contro la difesa più perforata del girone e la seconda peggiore di tutta la Lega Pro (già 51 gol subiti) cercherà il gol numero 30 con la Giana. Un altro passo in avanti verso il traguardo dei 200 in carriera, per entrare nel ristretto gruppo dei più grandi.


Altre notizie Gianaerminio
Lunedì 24 Aprile 2017
Domenica 23 Aprile 2017
Sabato 22 Aprile 2017
Venerdì 21 Aprile 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.