Avellino, Taccone: "Preziosi sarebbe un valore aggiunto"

di Tommaso Maschio
Avellino, Taccone: "Preziosi sarebbe un valore aggiunto"
Il presidente dell'Avellino Walter Taccone ha parlato in occasione della cena di fine anno soffermandosi sul futuro societario del club dopo l'allontanamento della famiglia Gravina e l'avvicinamento con Enrico Preziosi, patron del Genoa: “Li state inseguendo come se fossero i salvatori dell'Avellino. d un certo punto dovrebbero fare un'esatta verifica di come sono andate le cose, perché i fatti li conosciamo io e loro. Non ho mai detto che sono poco attendibili, mi sono tenuto le loro bordate e nel momento in cui si dovessero allontanare definitivamente dirò io come stanno le cose. I signori Gravina sono usciti dall'operazione per motivi loro. Adesso basta. - continua Taccone come riporta Tuttoavellino.it - Preziosi? Enrico mi ha detto più volte che vorrebbe darmi una mano. Adesso l'Avellino è in serie B e si potrà aprire qualche discorso. Potrebbe essere un valore aggiunto".
Altre notizie Genoa
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy