Menù Notizie

Cittadella, Kastrati e il rigore parato a Iemmello: "Avevo un conto aperto dall'anno scorso"

di Tommaso Maschio
Cittadella, Kastrati e il rigore parato a Iemmello: "Avevo un conto aperto dall\'anno scorso"
"Avevo un conto aperto dallo scorso anno con Iemmello che mi aveva segnato su rigore spiazzandomi. Avevo rosicato tanto in quell'occasione". Esordisce cos' Elhan Kastrati, portiere del Cittadella, ai microfoni de Il Gazzettino parlando del rigore parato all'attaccante ora al Frosinone: "Questa volta invece l’ho preso. Sono stato indeciso sino all’ultimo, pensavo al rigore che ha calciato nei play out contro il Pescara che si era fatto parare. Ho pensato fra me magari cambia lato, invece ha calciato sempre lì, e ho bloccato il pallone. É andata bene. - continua il portiere parlando anche del momento in casa veneta - Serve un po’ più di entusiasmo, dobbiamo scrollarci mentalmente e la vittoria sarebbe la medicina ideale, anche per la classifica. Credo nei play off e sarebbe un peccato non raggiungerli dopo quanto di buono abbiamo fatto nella prima parte della stagione".
Altre notizie Frosinone
Venerdì 14 Maggio 2021
Giovedì 13 Maggio 2021