Menù Notizie

Frosinone, Gualtieri: "Aprire a mille persone vuol dire vendere solo 300 biglietti. Assurdo"

di Claudia Marrone
Frosinone, Gualtieri: "Aprire a mille persone vuol dire vendere solo 300 biglietti. Assurdo"
Come riferisce tuttofrosinone.com, a margine della presentazione delle nuove maglie del Frosinone, è intervenuto il Direttore rapporti istituzionali marketing e comunicazione del club, Salvatore Gualtieri, per ribadire la posizione societaria circa l'apertura degli stadi a mille persone: "Aprire a mille è peggio che non aprire anche per una questione di costi. Nei mille ci sono anche gli addetti ai lavori, e di conseguenza mille persone allo stadio vuol dire 300 biglietti venduti. Non ci si ripagano nemmeno le spese che comporta la riapertura dello stadio. Come bisognerebbe selezionare poi i tifosi a cui vendere i biglietti? A mio modo di vedere bisognerebbe riaprire con una percentuale come fatto in altri paesi, in Russia a esempio gli stadi sono stati riaperti al pubblico al 50% in base alla capienza di ogni impianto. Sicuramente chi è più in alto di noi sa meglio come gestire la situazione". La netta posizione contraria a questa riapertura, era già stata espressa dal presidente ciociaro Maurizio Stirpe.
Altre notizie Frosinone
Sabato 24 Ottobre 2020
Venerdì 23 Ottobre 2020