Menù Notizie

Chievo Verona-Empoli, la gara playoff del VAR e dei rigori. Tutti sbagliati

di Claudia Marrone
Chievo Verona-Empoli, la gara playoff del VAR e dei rigori. Tutti sbagliati
Una prima gara dei playoff decisamente emozionante quella che si è giocata questa sera al "Bentegodi" di Verona, e che ha contrapposto Chievo Verona ed Empoli, sesta e settima classifica nelle regular season: 1-1 il finale, con il Chievo che ha potuto godere del miglior piazzamento in classifica e staccare il pass per la semifinale, dove affronterà lo Spezia. Gara decisamente particolare, con tre rigori assegnati... e altrettanti falliti! Due di questi, assegnati dal sig. Davide Ghersini di Genova, sono stati concessi, prima volta nella storia del campionato cadetto, mediante l'ausilio del VAR. Era il 53' e i padroni di casa lamentano un fallo di mano di Ricci, inizialmente non ravvisato: un minuto dopo, però, il direttore di gara ferma il gioco e opta per il VAR, che effettivamente rileva il fallo e permette a Chievo Verona di presentarsi sul dischetto con Djordjevic, che però si fa ipnotizzare da Brignoli. Allo scadere, invece, è l'Empoli ad aver la possibilità di chiudere il match: Zuelli, subentrato da soli 6 minuti, atterra in area Mancuso, ma Ciciretti vedi Semper parare il tiro dagli undici metri, con le squadre costrette ai supplementari. Ecco quindi il terzo penalty, secondo assegnato dopo il check del VAR: al 103', in piena area, fallo di mano di Dickmann, ma La Mantia spara di poco alto sopra la traversa. E per l'Empoli è addio al sogno Serie A.
Altre notizie Frosinone
Domenica 20 Settembre 2020
Sabato 19 Settembre 2020
Venerdì 18 Settembre 2020