Menù Notizie

Ardemagni, per emulare Daniel Ciofani serve di più: si prende la 9, non la responsabilità di accendere la luce in avanti

di Andrea Pontone

Non riesce ancora ad ingranare Matteo Ardemagni con la maglia giallazzurra. Tra infortuni e panchine, non è riuscito a dire la sua nel corso della passata stagione. Quest'anno la responsabilità per lui è doppia: l'attaccante indosserà, infatti, per tutta la stagione la maglia numero 9 che fu di Daniel Ciofani. Per offrire un rendimento sulla scia della leggenda giallazzurra, del resto, l'ex Ascoli dovrà tirare fuori gli artigli: contro l'Empoli prestazione opaca, a dir poco. Qualche spunto (poi rivelatosi sterile) nella ripresa: nient'altro. La punta avrà l'incarico di tenere più palloni possibili in avanti, di far salire la squadra e di riempire l'area di rigore, garantendo la sua presenza anche in zona gol. Per ora, nulla di tutto ciò. Ma la strada invocata da Nesta è quella del duro lavoro.


Altre notizie Frosinone
Domenica 25 Ottobre 2020
Sabato 24 Ottobre 2020