Menù Notizie

MIXED ZONE - Raffaele Maiello: "Abbiamo fatto bene, dobbiamo però essere più cinici"

di Stefano Martini
MIXED ZONE - Raffaele Maiello: "Abbiamo fatto bene, dobbiamo però essere più cinici"

Ha parlato in mixed zone al termine di Frosinone-Empoli Raffaele Maiello. Queste le sue parole:

Brignoli è stato il migliore in campo riprova che il Frosinone ha creato occasioni da gol ma l’Empoli è stato cinico. Risultato bugiardo?

“Sicuramente sì, penso che oggi il Frosinone non meritava la sconfitta e per essere la prima di campionato abbiamo fatto un’ottima partita. L’Empoli è riuscito a sfruttare le occasioni e noi no. Voltiamo subito pagina

Quanto sta pesando a livello fisico ricominciare dopo appena un mese dall’ultima gara dello scorso campionato?

“Sicuramente è una stagione un po’ anomala perché abbiamo finito un mese fa e già stiamo giocando di nuovo ma bisogna farsi trovare pronti. Penso che oggi la squadra ha fatto il massimo e meritava qualcosa di più. Il campo ha detto altro e lo accettiamo ma dobbiamo continuare così e migliorare sia dietro che avanti perché è anche vero che le occasioni che ci concedono gli avversari dobbiamo sfruttarle”

La squadra crea e gioca ma non concretizza, non crede che i centrocampisti dovrebbero cercare maggiormente il tiro da fuori?

“Ma sicuramente anche noi centrocampisti dobbiamo aiutare in zona gol gli attaccanti. Quei pochi gol del centrocampo sono importanti e sono d’accordo sul fatto che dobbiamo sfruttare le occasioni perché la squadra ha fatto una grande partita peccato per la sconfitta”

Frosinone ancora cantiere aperto, cosa manca a questa squadra per migliorarsi?

“Questo non spetta a me dirlo, io posso dire che abbiamo fatto il massimo in campo poi non so chi viene e chi andrà. A prescindere la squadra dovrà essere pronta, far meglio e portare a casa la partita”

Come stai fisicamente?

“Devo dire che pensavo peggio fisicamente e invece mi sono sentito bene e sono riuscito a spingere fino alla fine”


Altre notizie Frosinone
Sabato 24 Ottobre 2020
Venerdì 23 Ottobre 2020