Sporting CP, i giocatori: "Onoreremo la coppa nonostante l'aggressione"

di Gaetano Mocciaro
Foto Articolo

Attraverso un comunicato congiunto, i giocatori dello Sporting Lisbona fanno sapere che scenderanno regolarmente in campo per la finale di Coppa del Portogallo contro il Desportivo Aves. Nella giornata di oggi si era valutata l'ipotesi di ritirarsi dal torneo dopo l'aggressione di ieri ai giocatori e all'allenatore da parte di un gruppo di delinquenti incappucciati. Dopo un incontro col Sindacato dei calciatori la maggioranza della squadra ha dichiarato che, pur non essendo nelle condizioni psicologiche per riprendere immediatamente la propria attività, onoreranno comunque il torneo disputando la finale il 20 maggio.


Altre notizie
Giovedì 24 Maggio 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy