PSG, Dani Alves: "Mi gioco la Tour Eiffel: Neymar non si muoverà di qui"

di Simone Bernabei
Foto Articolo

Dani Alves non è mai stato un giocatore banale. In campo, ma neppure davanti ai microfoni. Nelle scorse ore l'esterno del PSG ha parlato a ESPN rispondendo anche ad una domanda sul futuro del compagno Neymar: "Se mi posso giocare una cena sulla permanenza di Neymar a Parigi? Una cena è poco, giochiamoci la Tour Eiffel... Ancora non ha finito il suo lavoro qui. Nella vita devi raggiungere i tuoi obiettivi. Io al Real Madrid? Se mi chiamano gli dico di no. E se mi chiamano per chiedermi di Neymar, gli dico di no".


Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2019