Marcelo: "Real una famiglia, essere qui un onore e una responsabilità"

di Michele Pavese
Foto Articolo

Nonostente le tante voci che lo vogliono a un passo dall'addio al Real Madrid, il terzino Marcelo continua a lanciare messaggi d'amore al suo attuale club: "Sono stato vice-capitano per sei anni, è un grande orgoglio e una grande responsabilità. Abbiamo sempre portato in alto il nome del Real. Qui si è creata una famiglia, mi hanno insegnato ad avere rispetto. Sono passati tanti giocatori, ma c'è sempre unità ed energia positiva. Arrivare qui è il massimo, ti spinge a dare tutto. Vinicius? Gli do una mano, è un ragazzo spettacolare, ha voglia di imparare e sta studiando lo spagnolo. È bello aiutare persone così. Il mio idolo? Roberto Carlos, è ancora il migliore della storia per me. ", riporta Marca.


Altre notizie
Venerdì 24 Maggio 2019
 00:00  ...con Ursino
Giovedì 23 Maggio 2019