Le pagelle dell'Arsenal - Aubameyang timbra, Mavropanos incerto

di Andrea Carlino
Foto Articolo

Leno 6 - Attento tra i pali, sostituisce al meglio il titolare Cech.

Mustafi 6 - Qualche scricchiolio in più nella ripresa, ma prova sostanzialmente solida.

Koscielny 6 - Appena l'Arsenal si rilassa, la retroguardia soffre. Tiene bada gli attaccanti con le buone e con le cattive.

Mavropanos 5.5 - Buon senso dell'anticipo, ma alle volte è troppo precipitoso e rischia di far più di un pasticcio. (Dal 57' Guendouzi 6 - Lavoro oscuro in mezzo al compagno. Ordinato, senza fronzoli.)

Monreal 6 - Più incisivo in difesa che in attacco. Tiene bene la posizione con grande intelligenza tattica.

Torreira 5.5 - Decisamente sotto tono. Non riesce ad alzare il ritmo della manovra e soffre la grinta dei padroni di casa. (Dal 46' Ozil 6.5 - Sempre grande qualità sulla trequarti)

Xhaka 6.5 - Va più volte al tiro, ma non è fortunato. In mezzo, però, tanta quantità.

Mkhitaryan 6 - Sfiora il gol a ripetizione, ma non timbra il cartellino, un po' per sufficienza, un po' per bravura del portiere.

Ramsey 6 - Poco appariscente, ma appare nei momenti chiave del match. Emery lo fa riposare e lo fa uscire dopo 68'. (Dal 68' Maitland-Niles 6.5 - Il suo salvataggio sulla linea vale come un gol).

Iwobi 7 - Prestazione a tutto campo, più volte spina nel fianco degli avversari. Serve assist che i suoi compagni non trasformano.

Aubameyang 7 - Ci crede e ha ragione: Foster sbaglia e lui fa gol. Lui manca il raddoppio, ma è un pericolo costante per la difesa avversaria.


Altre notizie
Giovedì 27 Giugno 2019
Mercoledì 26 Giugno 2019