Bufera Arsenal, festino da 30.000 sterline a base di hippy crack

di Tommaso Bonan
Foto Articolo

Arsenal nella bufera. E non per colpa delle prestazioni in campo. L'edizione on line del Sun, infatti, ha mostrato un video, che risale ad agosto, in cui si vedono alcune stelle dei Gunners (Ozil, Aubameyang, Lacazette, Kolasinac, Mkhitaryan, Mustafi e Guendouzi) partecipare ad un festino da 30.000 sterline a base di vodka e hippy crack, ovvero l'inalazione di ossido di azoto tramite palloncini. L'Arsenal ha già annunciato un'indagine interna. Nel video, girato qualche giorno prima dell'inizio della Premier League nel Tape Club a Londra e alla presenza di una settantina di ragazze, si vedono i calciatori provare quella che viene chiamata "la droga di chi non si droga". Non è infatti una vera sostanza stupefacente che lascia tracce nel sangue ma il gas esilarante (o ossido di azoto) usate anche come calmante per le anestesie: in Inghilterra il possesso non è illegale - riporta SportMediaset - ma è vietata la vendita ai minori di 18 anni se c'è il rischio che lo inalino.


Altre notizie
Domenica 16 Dicembre 2018
 00:00  ...con Canovi
Sabato 15 Dicembre 2018