Borussia Dortmund, rilevate irregolarità nell'acquisto di Dembélé

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

Secondo quanto riferito da Le Parisien, la Federazione francese ha rilevato gravi irregolarità nel trasferimento di Ousmane Dembélé dal Rennes al Borussia Dortmund. Il suo procuratore, Marziale Kodjia ha rivelato che l'operazione è stata orchestrata da un uomo d'affari, Moussa Sissoko, che avrebbe incassato circa 3 milioni di euro in commissioni. Adesso la Federazione deciderà come distribuire le responsabilità di questa situazione.


Altre notizie
Mercoledì 26 Aprile 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.