Menù Notizie

Turchia-Georgia 3-1, le pagelle: Calhanoglu faro, Yildiz si sacrifica. Kvara nel deserto

di Pierpaolo Matrone
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale: Turchia-Georgia 3-1

TURCHIA (A cura di Andrea Carlino)

Günok 6.5 - Non impeccabile sul gol di Mikautadze, ma per il resto si dimostra sicuro e reattivo tra i pali. Salva il risultato in un paio di occasioni, dimostrando di essere un portiere affidabile.

Muldur 7 - Spinge con costanza sulla fascia destra, creando superiorità numerica e mettendo in difficoltà la difesa georgiana. Corona la sua prestazione con un gol spettacolare, un destro al volo che si insacca all'angolino. Dall'85' Celik s.v.

Akaydin 6.5 - Solido e attento in fase difensiva, vince molti duelli aerei e si dimostra un ostacolo difficile da superare per gli attaccanti avversari.

Bardakcı 7 - Vero muro invalicabile per la Georgia. Si fa apprezzare per l'attenzione in fase difensiva e per le giocate di grande esperienza. Guida il reparto arretrato con saggezza ed efficacia.

Kadıoglu 6.5 - Offre un buon contributo sia in fase difensiva che offensiva. Spinge con continuità sulla fascia sinistra, creando pericoli con i suoi cross e sovrapposizioni.

Kocku 6.5 - Prova di grande sostanza del centrocampista. Oltre a dare equilibrio, riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Mamardashvili con conclusioni insidiose. Prezioso il suo apporto in entrambe le fasi.

Çalhanoglu 7 - Il capitano turco è il faro della squadra. Illumina il gioco con la sua tecnica e visione di gioco, creando occasioni per i compagni e mettendo a segno un assist. Dal 90' Ozcan s.v.

Ayhan 6.5 - Dinamico e combattivo a centrocampo, recupera molti palloni e si inserisce con pericolosità in area avversaria. Sfiora il gol con un colpo di testa nel primo tempo. Dal 79' Demiral s.v.

Yıldız 6 - Non riesce a incidere come vorrebbe, ma si sacrifica molto per la squadra, correndo e pressando gli avversari. Dall'85' Aktürkoğlu 7 - Entra e la risolve con un'accelerazione letale che beffa tutta la difesa georgiana ormai sbilanciata. Freddo sotto porta per il 3-1 finale.

Yılmaz 6.5 - Lotta su ogni pallone e crea spazi per i compagni con i suoi movimenti. Non trova il gol, ma la sua prestazione è comunque positiva.

Arda Guler 8 - Il migliore in campo. Il giovane talento turco incanta con la sua classe e tecnica sopraffina. Segna un gol meraviglioso, un sinistro a giro che si insacca all'incrocio dei pali. Un gioiello di rara bellezza. Entra nella storia come il più giovane marcatore all'esordio in un Europeo. Dal 79' Yazici 6.5 - Entra e si rende subito pericoloso, sfiorando il gol con un colpo di testa.)

Vincenzo Montella 7 - La sua Turchia dà spettacolo e sostanza. I singoli di qualità sono esaltati da un'ottima organizzazione di gioco e dal cinismo sotto porta. Le mosse vincenti dalla panchina permettono di chiudere il match e conquistare i primi tre punti. Il miglior modo per festeggiare il proprio compleanno.

GEORGIA (A cura di Andrea Carlino)

Mamardashvili 7 - Non può nulla sui gol subiti, ma è superlativo tra i pali, unico baluardo per una Georgia coraggiosa ma inferiore. Salva il risultato in più occasioni con parate prodigiose, pur non potendo nulla sui gol subiti. Portiere di assoluto valore.

Kverkvelia 5.5 - Soffre la velocità e la tecnica degli attaccanti turchi. Commette qualche errore di posizionamento e viene spesso saltato in dribbling. Dall'85' Zivzivadze s.v.

Kashia 6 - Il capitano georgiano cerca di guidare la difesa, ma non sempre riesce a contenere gli avversari.

Dvali 5.5 - In difficoltà contro gli attaccanti turchi, spesso in ritardo negli interventi e impreciso nei passaggi.

Kakabadze 6 - Spinge con buona volontà sulla fascia destra, ma non riesce a creare pericoli concreti.

Mekvabishvili 5.5 - Poco incisivo a centrocampo, fatica a contrastare gli avversari e a impostare il gioco. Dall'89' Altunashvili s.v.

Kochorashvili 6.5 - Uno dei migliori della Georgia. Corre tanto, recupera palloni e si propone in avanti con pericolosità. Sfiora il gol con un tiro che si stampa sulla traversa.

Chakvetadze 6 - Si impegna a centrocampo, ma non riesce a dare il contributo sperato. Dal 74' Davitashvili 6 - Rileva Chakvetadze e prova a dare un apporto dinamico nella parte finale del match. Non incide particolarmente ma si fa apprezzare per l'impegno profuso.

Tsitaishvili 6 - Prova a creare pericoli sulla fascia sinistra, ma viene spesso raddoppiato e non riesce a trovare spazi. Dal 74' Lochoshvili 6 - Diligente nello spezzone di gara avuto.

Kvaratskhelia 6.5 - Il talento georgiano prova a inventare, ma viene spesso raddoppiato e non riesce a trovare spazi. Sfiora il gol con una punizione. Poco supportato dai compagni.

Mikautadze 7 - Segna il gol del momentaneo pareggio e si rende pericoloso in altre occasioni. Lotta come un leone contro i difensori turchi.

Willy Sagnol 6 - La sua Georgia si batte con orgoglio e grinta ma paga un gap tecnico troppo ampio con la più quotata Turchia. Le sostituzioni non incidono più di tanto. In alcune fasi della partita manca forse un po' di organizzazione tattica.

Altre notizie
Mercoledì 17 Luglio 2024
17:49 Serie B Spezia, Macia: "Entro domani avremo i portieri. E aspettiamo la firma di Esposito" 17:49 Serie C Serie C, la lista dei giovani svincolati dai club - Seconda parte 17:45 Serie ATMW Juventus, inserimento forte per Cabal dell'Hellas Verona. Può scipparlo all'Inter 17:45 Serie A TOP NEWS ore 17 - Percassi "toglie" Koopmeiners dal mercato. Milan-Morata, parla Furlani 17:42 Calcio femminile Italia, Giuliani: "Qualificazione è il coronamento della fatica e dei sacrifici di questi mesi"
17:38 Serie AUfficiale Juventus, Miretti ha rinnovato fino al 2028. Il comunicato dei bianconeri 17:34 Serie CUfficiale Monopoli, è addio con Giuseppe Simone: l'attaccante ha risolto il contratto 17:32 Serie CUfficiale Secondo colpo di giornata per la Feralpisalò: annuale con opzione per Luciani 17:30 Serie A Venezia, Pohjanpalo: "La fascia porta più responsabilità, mi darà una mano Modolo" 17:29 Serie C Serie C, la lista dei giovani svincolati dai club - Prima parte 17:28 Serie CTMW Cavese, occhi su Loreto del Sorrento per la difesa: operazione non semplice 17:27 Calcio esteroUfficiale Saint-Maximin lascia l'Arabia Saudita e vola da Mourinho. L'annunco del Fenerbache 17:23 Serie A Lecce, non solo il sostituto di Pongracic: Corvino vuole riportare Praet in Serie A 17:19 Calcio femminile Italia, Linari: "Il girone poteva incutere timore, ma l'abbiamo vinto. E c'è del rammarico" 17:15 Serie AUfficiale Cagliari, non c'è due senza tre: arriva Piccoli dall'Atalanta in prestito con diritto di riscatto 17:11 Serie AUfficiale Dopo la Serie D, la Juventus Primavera e il primo contratto da professionista per Nisci 17:10 Calcio femminileUfficiale Fiorentina, c'è il riscatto di Toniolo: l'ex Juventus ha firmato fino al 2027 17:08 Serie A Venezia, Zampano: "La Serie A non è la B. Di Francesco ci sta dando i suoi concetti" 17:04 Serie C Ternana, il 'paracadute' arriva dalla Serie B. Più di 4milioni di valorizzazioni grazie ai prestiti 17:02 Calcio femminileUfficiale Inter, rinforzo fra i pali: dal Bayern Monaco arriva Rúnarsdóttir 17:00 Serie A Milan, doppia sessione di allenamento: il report di oggi per i rossoneri di Fonseca 16:58 Calcio femminile Italia, Giugliano: "Prime in un girone molto difficile. Possiamo ancora salire di livello" 16:57 Serie B Serie B, la lista dei giovani svincolati dai club: tutti i nominativi 16:56 Calcio esteroUfficiale Il Corinthians riporta Ramalho in Brasile. Il difensore lascia il PSV dopo 3 stagioni 16:55 Serie ATMW Le cessioni dei giovani dietro la non necessità di cedere Koopmeiners 16:53 Serie AUfficiale Cagliari, arriva Adopo in prestito con diritto di riscatto dall'Atalanta: l'annuncio dei sardi 16:49 Calcio femminileUfficiale Parma, nuovo rinforzo fra i pali. Dalla Juventus arriva Toniolo in prestito secco 16:45 Serie A Atalanta, Godfrey: "Ancelotti mi ha detto di venire qui immediatamente. Volevo la Dea" 16:43 Serie CUfficiale Feralpisalò, rinforzo in difesa: dal Genoa arriva Brayan Boci a titolo definitivo 16:41 Calcio estero Dani Olmo: "Ho diverse opzioni per il futuro. Voglio andare in una squadra che vince"