Menù Notizie

LIVE TMW - Finalmente inizia l'Europeo! Ecco le formazioni ufficiali di Turchia-Italia

di Marco Conterio
Fonte: dall'inviato di TMW a Euro 2020 - da Roma
Foto Articolo

Finalmente la lunga attesa è finita. Cinque anni dopo, l'Italia torna sul palcoscenico di una grandissima competizione internazionale. Stasera inizia Euro 2020 e lo fa col botto: alle 21:00, fischio d'inizio della gara tra la Turchia e gli azzurri. Immobile e compagni cercheranno di iniziare al meglio la kermesse continentale contro la Nazionale di Senol Gunes. Tuttomercatoweb.com la seguirà live dall'Olimpico stasera e con i suoi inviati su tutta Roma e nei ritiri per non perdere neanche un minuto di questo grande evento. Seguilo con noi.

20.05 - Termina qui il live di avvicinamento al fischio d'inizio di Turchia-Italia, match inaugurale di Euro2020. Resta sulle pagine di TMW per seguire il LIVE testuale della gara a cura di TMW (Clicca qui)!

19.50 - Formazioni ufficiali - Sono ufficiali le formazioni della prima gara di Euro 2020 tra Turchia e Italia, fischio d'inizio alle ore 21:00 all'Olimpico di Roma.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. All: Mancini.
TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Meras; Youkuslu; Karaman, Tufan, Calhanoglu, Yazici; Yilmaz.

19.38 - Italia arrivata allo stadio Olimpico - Manca sempre meno all'esordio degli azzurri all'Europeo 2020. La formazione di Roberto Mancini è appena arrivata allo stadio Olimpico con il pullman ufficiale.

19.25 - Azzurri verso l'Olimpico - Ci siamo, l'Italia ha lasciato l'hotel per dirigersi verso l'Olimpico. Tra poco verranno anche rese note le formazioni ufficiali della gara contro la Turchia, esordio di Euro2020.

18.07 - Buffon prima di Turchia-Italia: “Forza azzurri. Un popolo interno è al vostro fianco” - "Forza azzurri. Un popolo interno è al vostro fianco” è questo il messaggio via Twitter che Gianluigi Buffon, ex capitano azzurro ritiratosi dalla Nazionale dopo la clamorosa mancata qualificazione ai Mondiali del 2018, ha voluto pubblicare in vista del match di questa sera all’Olimpico contro la Turchia che aprirà Euro2020.

15.42 - Un solo dubbio di formazione per Gunes: Yazici favorito su Under - Non ci sono grossi dubbi sulle formazioni che scenderanno in campo questa sera all'Olimpico per la gara d'esordio di Euro 2020. Mancini anche nella rifinitura di ieri ha confermato il 4-3-3 provato in settimana, con Locatelli e Berardi titolari. Scelte fatte anche per Gunes, che ha un solo dubbio: Yazici è favorito su Under per una maglia dal primo minuto.

15.15 - Tifosi vip all'Olimpico provenienti dalla Turchia - Dei circa 1000 tifosi turchi attesi per la partita inaugurale degli Europei di calcio 2021 tra Italia e Turchia, in circa 200, per lo più vip, politici e persone appartenenti al mondo dello sport, sono sbarcati, all'aeroporto di Fiumicino con due voli di linea della compagnia aerea Turkish Airlines atterrati ieri pomeriggio. Secondo quanto si è appreso per questi tifosi sbarcati nello scalo romano è stato predisposto dalla Polizia un apposito canale di sicurezza a loro dedicato, all'uscita del Terminal 3; altri di loro, già accreditati, sono invece transitati tramite il Cerimoniale di Stato. Ad attenderli all'uscita dell'aeroporto alcuni pullman con cui sono stati poi trasferiti nella Capitale.

13.53 - Ceferin: "L'Europeo un 11 nazioni diverse non mi piace" - "Siamo felici, questo Europeo è un messaggio di speranza, è la luce in fondo al tunnel. Il calcio dà speranza alla gente e questo è importante per noi, non vediamo l'ora di cominciare ed è stato ovvio scegliere Roma per ripartire". Parole e pensieri di Aleksander Ceferin, presidente dell'UEFA che ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'Rai Sport' nel giorno dell'inizio dell'Europeo.
Un Europeo in 11 nazioni diverse non lo rivedremo più?
"Non sono favorevole a questa formula e non credo che lo rifaremo presto".

12.10 - Le probabili formazioni di Italia-Turchia
Italia (4-3-3) - Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.
Turchia (4-1-4-1) - Cakir; Celik, Demiral, Söyüncü, Meras; Yokuslu; Karaman, Tufan, Yazici, Calhanoglu; Yilmaz.

12.04 - Gianni De Biasi presenta la Turchia: "Punto debole? Demiral non è nel suo momento migliore Gianni De Biasi è l'allenatore di quell'Azerbaigian che lo scorso 27 maggio, in amichevole, ha affrontato proprio la Turchia. L'allenatore italiano nel corso di una intervista rilasciata a 'Tuttosport' ha avvisato Mancini e i suoi ragazzi sui principali pericoli che possono arrivare dai turchi stasera all'Olimpico: "E' una formazione che ha giocatori con esperienza internazionale. Yilmaz, Celik, Yazici hanno vinto il campionato francese col Lilla, mentre Calhanoglu lo conosciamo tutti. Mi hanno fatto una grandissima impressione, certamente Yilmaz è il trascinatore assoluto. I centrocampisti Yokuslu e Tufan sono le anime della squadra".
De Biasi ha poi parlato anche dei punti deboli: "In difesa non sono forti. Sembra strano, ma a me non hanno impressionato. Demiral non è nel suo momento migliore, mentre Soyuncu sta pagando la lunga stagione con il Leicester. Negli spazi aperti può andare in difficoltà".

10.55 - Raggi orgogliosa: "Roma la città della ripartenza" - A margine del simbolico taglio del nastro in Piazza del Popolo, che dà il la agli eventi dell'UEFA Festival, il sindaco di Roma Virginia Raggi parla così del ritorno del pubblico negli stadi e della gara inaugurale di Euro2020: “È un ripartenza grandiosa, Roma è la città della ripartenza. Siamo orgogliosi di ospitare UEFA Euro 2020. Abbiamo passato un anno duro. Ora guardiamo avanti. Ci stiamo mettendo tutto per costruire presente e futuro sicuro. La cosa migliore che si riapre ai tifosi sempre nel rispetto delle norme Covid. I romani sono stati bravissimi. Per fare qualcosa di sicuro abbiamo deciso di estendere la fan zone a vari punti in città. Questo spirito giusto per ripartire. Ora tifiamo Italia, un grande in bocca al lupo alla nazionale".

10.21 - Nastro tagliato, via all'UEFA Festival a Roma - È avvenuto, in Piazza del Popolo, il simbolico taglio del nastro che dà il via all'Europeo 2020, almeno per quanto riguarda gli appuntamenti romani: ad effettuare materialmente la sforbiciata è stata il sindaco di Roma Virginia Raggi, alla presenza del Commissario Straordinario UEFA EURO 2020 di Roma Daniele Frongia, del Presidente della Federazione italiana giuoco calcio (FIGC) Gabriele Gravina e del CEO di UEFA Events SA Martin Kallen:

9.45 - L'ex ct Ventura vede gli azzurri favoriti - “L’Italia è tra le favorite”. Parola di Gian Piero Ventura. L’ex ct, ospite della rubrica A tu per tu su TuttoMercatoWeb, parla così dell’avventura azzurra a Euro 2020, che inizierà questa sera alle 21 con la gara inaugurale contro la Turchia: “Ha fatto un percorso importante, è circondata da grande entusiasmo ed affetto. C’è tanta convinzione e quindi vedo tutti i presupposti per disputare un Europeo importante”.

Altre notizie
Domenica 13 Giugno 2021
06:28 Euro 2020 Danimarca-Finlandia 0-1, le pagelle: forza Christian, i voti oggi contano poco 06:20 Euro 2020 Galles-Svizzera 1-1, le pagelle: Bale-Ramsey steccano, James ed Embolo i migliori 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, Euro 2020: Inghilterra-Croazia, Austria-Macedonia e Olanda-Ucraina 05:00 Nato Oggi... Keisuke Honda, giapponese giramondo che ha difeso i colori del Milan 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di domenica 13 giugno
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 giugno 00:56 I fatti del giorno Il Belgio distrugge la Russia. Ma per Lukaku c'era il pensiero per Eriksen 00:53 I fatti del giorno La Finlandia vince 1-0, ma il campo non conta. La Danimarca riscrive la definizione di 'gruppo' 00:49 I fatti del giorno Le buone notizie da Baku sono per l'Italia: 1-1 tra Galles e Svizzera 00:45 I fatti del giorno Paratici al Tottenham, ora l'allenatore. Fonseca è ai dettagli 00:42 I fatti del giorno Donnarumma al PSG, entro due giorni le visite mediche. Florenzi out ma Verratti torna 00:38 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:35 Calcio estero Allarme Covid in Copa America: quattro positivi anche nella Bolivia di Farias 00:34 I fatti del giorno Attimi di terrore, poi il sospiro di sollievo: malore in campo per Eriksen 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Paura e poi sollievo per Eriksen. Marotta: "Ha scritto nel gruppo" 00:27 Euro 2020 Marchegiani: "Il risultato di oggi della Danimarca non conta, ma conta per la classifica" 00:23 Euro 2020 Croazia, Dalic: "Vogliamo partire bene. L'Inghilterra ha tanta qualità, non ci difenderemo soltanto" 00:20 Calcio estero UFFICIALE: un altro portiere per l'Ajax, c'è il ritorno di Gorter 00:19 Euro 2020 Croazia, Modric: "Ci sono grandi aspettative su di noi, siamo pronti e ci siamo preparati bene" 00:15 Euro 2020 Il pensiero di Acerbi per Eriksen: "Sapere che sei fuori pericolo è la vittoria più grande" 00:12 Calcio estero Non solo Rincon: tredici positivi nel Venezuela, il c.t. stravolge la lista dei convocati 00:08 Euro 2020 Finlandia, Pohjanpalo: "È stata dura scendere in campo. Eriksen? L'importante è che stia bene" 00:04 Euro 2020 Svizzera, Petkovic: "Non esistono outsider all'Europeo, ogni risultato va conquistato" 00:01 Serie A Il cardiologo Molon: "Scene drammatiche. Se aritmia Eriksen non potrà avere idoneità per giocare" 00:01 Editoriale Il gesto di Kjaer, la Danimarca che torna in campo e quelle immagini che non avremmo dovuto vedere. Esaltiamo la vita e rispettiamo le tragedie, anche cambiando inquadratura e buttando via una fotografia 00:00 Accadde Oggi... 13 giugno 2016, l'Italia di Antonio Conte esordisce agli Europei col botto: 2-0 al Belgio 00:00 A tu per tu …con Emiliano Uria
Sabato 12 Giugno 2021
23:58 Serie B TMW - Il Parma pressa per Buffon. Il problema è economico, ma ci sono spiragli 23:57 Euro 2020 Eriksen, l'ex compagno Kane: "Mando tutto il mio amore a te e alla tua famiglia" 23:55 Serie A Marotta: "Eriksen ci ha tranquillizzati auspicando un ritorno. Importante l'intervento di Kjaer"