Menù Notizie

Superman all’Inter! (o Clark Kent?) La Juventus può perdere lo scudetto con l’Inter ora che c’è anche Sanchez (e Biraghi)? Forse la chiave è Icardi… -6 per vendere Neymar, il PSG spinge per farlo, e allora Dybala va a Parigi

di Tancredi Palmeri
Foto

Sarà anche un discorso d’agosto, sarà anche l’occasione per dare un senso a un campionato che sennò sono 8 anni che ripete la stessa storia, ma il giochino giornalistico dell’anti-Juve forse adesso ha motivo di essere. Perché la Juventus ha Cristiano Ronaldo, e quello è sempre bene tenerlo a mente in ogni discorso tecnico. Ma adesso l’Inter c’è, forse immediatamente dietro la Juventus come vastità della rosa, senza un CR7, ma con un CRConte.
Però siccome alla fine in campo vanno i giocatori, adesso l’Inter in 24 ore ha aggiunto il terzino sinistro della Nazionale italiana - che dovrà adattarsi al ruolo di esterno di centrocampo - Biraghi, e soprattutto Alexis Sanchez.
L’Inter con il cileno prende un supereroe: Alexis all’ultima Copa America è stato un vero Superman per il Cile, capace da solo di essere regista e finalizzatore della manovra offensiva, vera potenza della natura. C’è però il rischio che l’Inter abbia preso Clark Kent, ovvero la versione timida, irritante e impacciata del Nino Maravilla che ha infestato l’Old Trafford negli ultimi due anni. Ovvio, Conte può tutto, può disintegrare la Kryptonite che ha inibito il cileno, e forse è per questo che il Manchester United alla fine ha concesso solo il prestito secco, magari sperando che l’Inter faccia il lavoro sporco di valorizzarlo. Ma per ora conta il 2019-20: e dice che l’Inter non è la favorita, ma può essere l’anti-Juventus.

Cosa può fare oscillare definitivamente l’equilibrio da una parte o dall’altra? Beh, proprio Mauro Icardi.
Perché se il tentativo finale della Juventus dovesse andare in porto (chi scrive crede che fino alla fine almeno un tentativo ci sarà), allora l’Inter potrebbe neutralizzare tutti gli sforzi dando l’ex amante più avvelenato proprio ai rivali. Ma se anche dovesse rimanere, e chissà magari in là, molto in là, nella stagione, dovesse essere reintegrato, allora sarebbe quella cosa che la Juventus ha sempre avuto e tutte le altre avversarie mai: l’uomo in più che viene dalla panchina.

E comunque la Juve il tentativo lo farà: perché Dybala è incamminato verso Parigi, lì dove si sta facendo di tutto per liberarsi di Neymar. Mancano 6 giorni, e l’affare è complicatissimo per le cifre che coinvolge. L’ultima proposta è di 170 milioni cash del Barcellona, il PSG sarebbe disposto a concedere anche uno sconticino di una trentina di milioni se si aggiungesse anche Dembelé. Ma appunto, entrambe vogliono trovare la quadra. E subito dopo, Leonardo darebbe in dono una settantina di milioni alla Juventus per Dybala. E poi rimarrebbe Icardi: che potrebbe fare coppia con Paulo a Parigi, che vedrà il guizzo last minute della Juventus, o che potrebbe decidere incredibilmente di rimanere ad aspettare il momento in cui possa essere lui l’anti-Juve.

Altre notizie
Lunedì 15 Agosto 2022
12:08 Serie A Si apre ufficialmente il nuovo ciclo Juventus. Nato per vincere subito, grazie ai grandi addii 12:04 Serie B TMW - Como, sorpasso sul Frosinone e colpo dallo Spezia: fatta per il ritorno di Vignali 12:00 Serie A Le pagelle di Mourinho: Roma padrona del campo, ma quante occasioni buttate via 11:57 Calcio estero Milan, settimana chiave per il difensore: nessuna follia, nuovi contatti col PSG per Diallo 11:53 Serie A Napoli-Sassuolo, continua il braccio di ferro per Raspadori: il nodo sono i bonus
11:49 Serie C Triestina, Bonatti sulla squadra: "Nella rosa c’è disparità nello stato di forma, ma è normale" 11:45 Serie A Le pagelle di Maximiano: difficile immaginare un esordio peggiore. Errore incomprensibile 11:41 Serie A Vezzali: "Grave e inaccettabile disagio causato agli utenti da DAZN, lavoriamo ad un tavolo urgente" 11:38 Serie A Il Barcellona ha fretta e vuole liberarsi di Depay. La Juventus lo aspetta: pronto un biennale 11:34 Serie B Il Frosinone tenta di strappare Segre al Palermo: il centrocampista del Toro fa gola in B 11:30 Serie A Le pagelle di Candreva: subito nella mischia, ci mette esperienza e regge su Spinazzola 11:27 Calcio estero In Premier tutti pazzi per la stellina del Brighton Caicedo: tris di richieste per il centrocampista 11:23 Serie A "Troppe procedure di autenticazione in contemporanea". La Lega Serie A valuta azioni legali contro DAZN 11:19 Serie C Pres. Pescara: "Completeremo la rosa, e puntiamo su Veroli: non c’è volontà di cederlo" 11:15 Serie A Le pagelle di Zaniolo: grandi giocate ma grandissima imprecisione. Buona intesa con Dybala 11:12 Serie B Il Chelsea non molla per Aubameyang: ma la distanza con la richiesta del Barca è alta 11:08 Serie A Lazio, per Pedro escluse fratture e lesioni ai legamenti. Per Zaccagni botta al costato 11:04 Serie B Ha preso il via la B: rispetto alle altre stagioni, si alza il numero di gol segnati alla 1^ giornata 11:00 Serie A Le pagelle di Radu: si fa gol da solo e condanna la Cremonese. Torna a rivedere i fantasmi 10:57 Altre Notizie TMW - Moggi: "Tra le proprietà straniere in Italia, Palermo top. Genoa e Spezia un po' meno" 10:53 Serie A Bologna, Lykogiannis dopo il k.o. con la Lazio: "C'è rammarico. Ma sento la fiducia di Mihajlovic" 10:49 Serie C TMW - Il Piacenza torna a bussare in casa Pisa. Si prova ad accelerare per Giani 10:45 Serie A Le pagelle di Jovic: un gol alla Luca Toni. Se il buongiorno si vede dal mattino... 10:42 Serie A Fiorentina, Zurkowski uscito malconcio dalla gara con la Cremonese: da valutare per il Twente 10:38 Serie A Lazio, Sarri dopo la vittoria col Bologna: "Gara di intelligenza tattica da parte dei miei ragazzi" 10:34 Serie B Serie B, la classifica marcatori: lo scettro della prima giornata va a Baldini del Cittadella 10:30 Serie A Le pagelle di Immobile: monumentale, la zampata vincente è sempre la sua. Una sentenza 10:26 Rassegna stampa Frosinone, successo di misura sul Modena. Ciociaria Oggi titola: "Inizio perfetto" 10:23 Serie A Fiorentina, Igor salta anche la sfida con il Twente: i viola sperano di recuperarlo per l'Empoli 10:19 Serie B Serie B, è andata in archivio la prima giornata del campionato: risultati e classifica