Menù Notizie

Juventus-Dybala che succede? L’Arsenal su Arthur. Kulusevski resta. Milan, caccia al difensore. Inter, Brozovic firma. Il Napoli su Olivera del Getafe

di Niccolò Ceccarini
Foto

La Juventus ha deciso di rimandare a febbraio il discorso relativo al rinnovo di Dybala. E qui la situazione rischia di complicarsi di nuovo, anche perché la società bianconera potrebbe proporre al giocatore un’offerta più bassa rispetto agli 8 milioni di euro di parte fissa più bonus previsti nei mesi scorsi. Ora molto dipenderà anche dalla Joya, che sta riflettendo sul suo futuro. I rapporti sono più freddi ma la situazione è ancora in divenire. Una volta finito il mercato tutto sarà più chiaro e si capirà se il matrimonio andrà avanti o se le strade si separeranno. Intanto l’Arsenal è sempre più in pressing su Arthur, che ha dato la sua disponibilità al trasferimento. La Juventus per il momento non ha aperto alla cessione anche perché prima ha bisogno di trovare una valida alternativa. E quindi ecco che anche in questo caso servirà un po’ di tempo per capire se ci potranno essere sviluppi. Dopo l’infortunio di Chiesa, la Juventus ha bloccato ogni discorso in uscita per Kulusevski. In casa Milan intanto è emergenza in difesa. Dopo Kjaer infatti si è fermato anche Tomori, che dovrà stare fuori almeno un mese. E questo potrebbe spingere i rossoneri ad accelerare sul mercato. In questo momento non è facile trovare la soluzione giusta anche perché i prezzi sono molto alti. Il Milan deve valutare se anticipare un investimento importante per arrivare a profili come Botman e Diallo oppure puntare su un prestito. In quest’ultimo caso la pista più calda è quella che porta a Bailly del Manchester United. Il club inglese ha aperto alla trattativa. Ora dipenderà anche dalla proprietà. Considerata la situazione, il Milan per ora ha stoppato la cessione di Gabbia. L’Inter viaggia spedita nel futuro. L’arrivo del presidente Zhang ha portato ottime notizie. In questi giorni sono stati sistemati gli ultimi dettagli per i rinnovi di Marotta, Ausilio e Baccin, adesso si attende solo l’annuncio ufficiale. E lo stesso vale per Brozovic. Il centrocampista croato ha deciso di rimanere all’Inter ed entro questo mese anche lui firmerà un quadriennale da più di 6 milioni di euro stagione. Non è finita qui perché poi l’Inter inizierà a parlare anche con Simone Inzaghi per allungare il contratto attualmente in scadenza nel giugno 2023. La società è molto contenta del suo lavoro e si muoverà con decisione anche su questo fronte. Infine il Napoli. Con l’arrivo di Tuanzebe è stata compensata la partenza di Manolas ma il club azzurro è sempre alla ricerca di un’occasione per il ruolo di esterno basso a sinistra. Piace Mathias Olivera del Getafe. La società spagnola però non ha aperto all’ipotesi del prestito. Per giugno Mandava, in scadenza di contratto con il Lille, resta l’ipotesi più concreta.

Altre notizie
Sabato 22 Gennaio 2022
19:08 Serie A Spezia-Sampdoria, i convocati di Thiago Motta: torna a disposizione Nguiamba 19:04 Serie C TMW - Viterbese, pressing per arrivare a Carlini. Ci pensa anche il Potenza 19:00 Serie A Udinese, Silvestri: "Siamo stati tra i più colpiti dal Covid. Ci prendiamo questo punto" 18:57 Calcio estero Ansu Fati di nuovo infortunato, Xavi: "Siamo tristi, ogni settimana c'è un problema serio" 18:55 Calcio estero Ligue 1, il Lilla cade a Brest: decidono un autogol in apertura e un rigore alla fine
18:54 Calcio estero West Ham, Moyes amareggiato: "Non è facile quando prendi gol all'ultimo secondo" 18:54 Serie A L'Inter fa la partita, ma il Venezia regge: Barella risponde a Henry, 1-1 a San Siro al 45' 18:53 Serie A TMW RADIO - Cucchi: "Di Marzio raccontava il calcio come pochi. Atalanta favorita con la Lazio" 18:52 Serie A Domani Milan-Juve, i convocati di Allegri: out Bonucci e Ramsey, torna Bernardeschi 18:49 Serie C TMW - Catanzaro, Porcino resta in uscita: Cesena in vantaggio sulla Pistoiese 18:46 Serie A Prima della pausa l'Inter trova il gol del pari col Venezia: tap-in facile facile per Barella 18:45 Serie A Capello: "Ho consigliato ad Allegri di dire no alla Juve per il Real...ma non mi ha ascoltato" 18:41 Serie A Mourinho: "Le prime 4-5 in classifica hanno più esperienza, ma possiamo raggiungerle" 18:40 Serie A ESCLUSIVA TMW - Palanca: "Di Marzio ha sempre avuto una visione globale del mondo del calcio" 18:39 Serie A TMW Radio - Proietti su Di Marzio: "Come un secondo padre, ora sarà insieme al suo Maradona" 18:38 Serie A Udinese, Cioffi: "Siamo stati brutti e sporchi ma veniamo da un calvario" 18:37 Calcio estero Manchester United, Rangnick dopo l'1-0 in extremis sul West Ham: "Il miglior tipo di vittoria" 18:36 Serie B Spal, Venturato: "Grande prestazione, meritavamo la vittoria. Possiamo crescere molto" 18:34 Serie A TMW RADIO - Perinetti: "Mister Di Marzio ha segnato un'epoca". E su Dybala: "Un errore perderlo" 18:31 Serie A Zanetti perde anche Vacca: infortunio al flessore, il suo Inter-Venezia è già finito 18:30 Serie B Perugia-Pordenone 0-1, le pagelle: Cambiaghi decisivo, Perisan salva allo scadere 18:30 Serie A Mourinho non sottovaluta l'Empoli: "Lavoro fantastico a metà tra Europa e corsa salvezza" 18:26 Serie A TMW RADIO - Tovalieri ricorda Gianni Di Marzio: "Grande scopritore di talenti, il calcio perde tanto" 18:23 Calcio estero Premier League, Rashford fa esultare lo United al 93': West Ham battuto e sorpassato 18:22 Serie A Il Venezia va avanti a San Siro: Ampadu pesca l'incornata di Henry, l'Inter è sotto 18:20 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Le ultime sul 23° turno di A, LIVE: Bernardeschi verso la panchina 18:19 Calcio estero UFFICIALE: Atletico, addio Saponjic. L'attaccante passa allo Slovan Bratislava a titolo definitivo 18:15 Serie A Fiorentina, Quarta: "Io e la mia famiglia abbiamo avuto il Covid. Felice di essere tornato" 18:11 Serie A Milan-Juve, Ambrosini: "Gara difficile da decifrare. Mi sarebbe piaciuto avere Pioli come tecnico" 18:08 Serie A Dall'Inghilterra, Gerrard ha chiesto Bentancur: trattativa in corso tra Aston Villa e Juventus