Le pagelle della Ternana - Avenatti ha la reazione, Di Noia non lascia il segno

di Dimitri Conti
Le pagelle della Ternana - Avenatti ha la reazione, Di Noia non lascia il segno
Aresti 6 - Qualche intervento in più del collega, ma nulla di esagerato anche se era stato bravo nel salvare nell'azione precedente al gol. Sulla rete una respinta poco laterale, la sua. Zanon 5,5 - Non sempre riesce a scendere tutta la fascia, ed anzi è più attento a coprire che altro. Si innervosisce nel finale, nel corso del quale rimedia anche l'ammonizione dell'arbitro. Valjent 5,5 - Qualche insicurezza sparsa, che non aiuta il reparto difensivo umbro. Sulla rete di Rodriguez, ed anche nell'azione precedente, non sembra del tutto esente da colpe, anche se in mischia. Meccariello 6 - Strilla nei confronti dei compagni e tiene sull'attenti il reparto arretrato rossoverde. Concede poco, specialmente sui palloni alti, anche se capitola con tutti gli altri. Germoni 6 - Una prova sufficiente: non è sempre irresistibile quando scende sulla linea laterale mancina, ma gli va dato atto che lo ha fatto con una continuità unica nei novanta minuti. Petriccione 6 - Il giovane centrocampista in prestito dalla Fiorentina fa la sua partita: non incide particolarmente, specie in avanti, ma si fa sorprendere davvero poco e nulla. Ledesma 6 - A fare da playmaker c'è abituato, così gestisce molto lucidamente la gran parte di palloni che gli arrivano. Difensivamente fa il suo, ma paga a fiato e viene chiamato fuori. (dal 66' Defendi 5,5 - Tenta un paio di accelerazioni, ma per la gran parte del tempo nel quale scende in campo non riesce a trovare i giusti pertugi per rendersi pericoloso.) Di Noia 5,5 - Il più atteso tra i centrocampisti rossoverdi, ma non ripaga del tutto. Lui in realtà ci prova, con anche degli strappi interessanti in avanti, ma senza creare pericoli. Falletti 6 - Galleggia abbastanza bene tra le linee, e qualche accelerazione mette in subbuglio l'ordinata e chiusa difesa avversaria. Si procura, ma calcia così così, una punizione pericolosa. (dal 75' Pettinari s.v.) Monachello 5,5 - Inizia bene, procurandosi spalle alla porta la prima occasione del match. Ma alla lunga distanza risulta piuttosto inoffensivo, e Liverani lo toglie presto dal campo. (dal 64' Palombi 5,5 - Entra in campo e ci mette subito tanta grinta, anche se l'atteggiamento avversario in campo lascia davvero poco spazio all'azione, e lui non ha i rimedi adatti.) Avenatti 6 - Il gigante dell'attacco ternano fa valere il peso dei suoi centimetri, ed abbozza l'unica vera reazione sul campo da parte degli ospiti, ma il suo sinistro a giro si perde fuori.
Altre notizie Cesena
Venerdì 26 Maggio 2017
Giovedì 25 Maggio 2017
Mercoledì 24 Maggio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.