Capitan Capelli: "Contava solo vincere e lo abbiamo fatto"

di Marco Manuzzi
Capitan Capelli: "Contava solo vincere e lo abbiamo fatto"

Capitan Capelli può finalmente sorridere dopo i tanti mesi di assenza dal campo di gioco: per lui 100 presenze in bianconero. "Adesso sto bene, ho solo bisogno di giocare. Sono riuscito a portare a termine il match nonostante fossi al rientro e questo significa che hanno lavorato bene tutti, dai preparatori ai massaggiatori. Devo ringraziarli tutti perchè in questi mesi mi sono stati vicini così come i miei compagni."

La partita con la Ternana era vitale per il Cesena e alla fine i tre punti sono arrivati. "Contava solo vincere, era troppo importante per la classifica, per noi e anche per tutti i nostri tifosi. Abbiamo dimostrato carattere e determinazione." La tensione nei primi minuti era evidente e il gioco ne ha risentito. "Giocare a calcio è il nostro lavoro e da professionisti ci mettiamo il cuore. Si è vero, la partita la sentivamo molto ma penso sia normale vista l'importanza della posta in palio. I giocatori più esperti  - aggiunge il capitano - devono garantire lucidità anche in questi momenti." 

Dopo la vittoria di oggi il Cesena è fuori dalla zona rossa ma i pericoli non sono affatto finiti... " Questi tre punti ci portano appena fuori dalla zona retrocessione ma la classifica rimane pericolosa. Sappiamo bene che senza gioco non riusciamo a fare punti e in futuro dovremo garantire concentrazione, elemento che più di altri ci è mancato fino a qui." Infine, la riflessione sui mesi passati ai box: "Non è stato affatto facile, il mio infortunio si è dimostrato più grave del previsto. Il mister mi ha sempre tenuto in considerazione standomi vicino e devo dire che chi mi ha sostituito ha fatto davvero bene."


Altre notizie Cesena
Martedì 25 Luglio 2017
Lunedì 24 Luglio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.