Menù Notizie

Watford, Pearson: "Ci siamo disuniti davanti a un avversario molto forte"

di Lidia Vivaldi
Foto Articolo

C'è rammarico in casa Watford dopo che gli Hornets, nonostante un primo tempo incoraggiante, hanno dovuto cedere il passo ad un Manchester United più in forma nella gara odierna all'Old Trafford. Nel post partita il tecnico Nigel Pearson ha commentato il momento della squadra ai microfoni di BBC Sport:

"E' stata una giornata difficile. Abbiamo iniziato bene, abbiamo avuto alcune opportunità che non abbiamo gestito al meglio, e penso che siamo riusciti a mettere in difficoltà i nostri avversari in alcuni momenti. Siamo andati in svantaggio concedendo un rigore su un'azione di contropiede quando noi stavamo attaccando, e questo ha messo le cose in tutt'altra luce. Nel secondo tempo abbiamo iniziato con il piede giusto, abbiamo pareggiato ma il gol è stato annullato, e ci siamo disuniti davanti ad un avversario molto forte. Era difficile rendersi conto sul momento, ma guardandola nel complesso è stata una gara frustrante, perché quando siamo in forma siamo una squadra che attacca bene con il collettivo e difende bene con il collettivo. Penso che oggi ci siamo un po' disuniti di tanto in tanto."

Aveva notato l'irregolarità sul gol di Deeney? "Finché non mi sono avvicinato al monitor e ho visto che c'era una discussione, non mi ero reso conto che ci fosse un fallo di mano. Ormai ci siamo abituati al fatto che si debba aspettare prima di vedere convalidate le reti o le decisioni arbitrali. Ormai è parte del gioco, e lo devo accettare."

Ora c'è il Liverpool, lo affronterete diversamente? "Voglio che il Watford funzioni bene come squadra, voglio che i ragazzi mantengano lo spirito combattivo. Forse di recente siamo stati un po' inconsistenti, ma quando ti trovi nella lotta per non retrocedere devi renderti conto che la pressione talvolta può generare un'ansia che incide sulle prestazioni. Abbiamo dei buoni giocatori e sappiamo che siamo in grado di vincere le partite. Oggi è stata una giornata difficile ma abbiamo ancora 11 partite per mantenere vivo il nostro campionato e questa è la cosa più importante, dobbiamo concentrarci su noi stessi. Non voglio esagerare in positivo quando le cose vanno bene, né in negativo quando vanno male, perché ciò di cui abbiamo più bisogno in questa situazione è la calma, e la capacità di pensare meno emotivamente. Possiamo ancora correggere il nostro percorso".

Altre notizie
Giovedì 09 Aprile 2020
19:45 Serie A Juventus, Mandragora la chiave per arrivare a Castrovilli 19:42 Calcio estero Paesi Bassi, l'AZ propone di devolvere parte dei proventi dalle coppe europee ai club in crisi 19:40 Serie A Le grandi trattative del Napoli - 2009, ADL cancella i fischi e Quagliarella avvera il suo sogno 19:38 Serie A Napoli, Hysaj via al termine della stagione: al suo posto può arrivare Tsimikas 19:38 Altre Notizie Emergenza Coronavirus. Raab: "Condizioni Premier Johnson, i progressi sono positivi"
19:34 Serie A TMW - Juary: "Io e la Santos Academy a Milano. Ecco la mia nuova sfida" 19:30 Serie A Cordoba: "Shevchenko l'avversario più difficile. Mourinho curò i dettagli per vincere" 19:26 Serie A Emergenza Coronavirus. Borrelli: "Il 67% dei pazienti è a casa" 19:24 Altre Notizie TMW RADIO - Bobbi: "Formula 1 disposta a tutto per correre. Anche alle porte chiuse" 19:23 Serie A Atalanta, nel mirino c'è Maehle: potrebbe sostituire Castagne per la seconda volta 19:19 Calcio estero Real Madrid, Kroos: "Non sono stato capito o tradotto bene. Ero d'accordo al taglio stipendi" 19:15 Serie A Luis Alberto: "Rinnovo ok. Milinkovic un fenomeno, ho chiesto un orologio a Immobile" 19:12 Altre Notizie Emergenza Coronavirus. L'infettivologo Galli: "Potremmo liberarci del virus entro l'estate" 19:10 Serie A Sindacati dopo il vertice col Governo: "Non si può ripartire". Lockdown fino al 3 maggio? 19:08 Altre Notizie Coronavirus, Boccia risponde a Confindustria: "La salute è la priorità del governo" 19:08 Altre Notizie Emergenza Coronavirus. Iniziata riunione Eurogruppo: si cerca soluzione condivisa a crisi 19:06 Altre Notizie Emergenza Coronavirus, 799 morti in un giorno a New York. Cuomo: "Peggio dell'11 settembre" 19:04 Serie C ESCLUSIVA TMW - Pres. Reggiana: "Difficile tornare in campo. Ma se lo faremo, ce la giocheremo" 19:03 Serie A TMW RADIO - A. Moggi: "Se si ferma la Serie A va giù lo sport italiano. Mercato? Scambi il futuro" 19:00 Serie A Le grandi trattative della Sampdoria - 1981, arriva Vierchowod: prima i prestiti poi la storia 18:57 Serie A Torino, Damascan può essere riscattato dal Fortuna Sittard. Incerto il futuro di Boye 18:55 Serie A Juve, De Sciglio: "Cerco di vivere la quarantena in modo positivo. Mi sono inventato di tutto" 18:53 Serie A Locatelli: "Più che su base regionale, la Fase 2 dovrà basarsi sulle categorie professionali" 18:53 Calcio estero Bayer Leverkusen, Amiri: "Dopo due-tre mesi senza pubblico gli stadi torneranno a riempirsi" 18:49 Calcio estero Manchester United, attivata l'opzione per il prolungamento del contratto di Fosu-Mensah 18:48 Serie A Roma, con Juan Jesus l’addio è solo rimandato: al lavoro per una soluzione in Italia 18:45 Serie A Ulivieri: "Toni padronali? Non parlavo di Lotito. Da Infantino discorso molto responsabile" 18:44 Serie A LIVE TMW - Inter, Adriano a Lukaku: "Immagina io e te in coppia". Romelu: "Faremmo 70 gol" 18:42 Altre Notizie Emergenza Coronavirus, la Cina vieta il consumo di carne di cane e gatto 18:39 Serie A Locatelli: "Riduzione costante della pressione sanitaria. E oggi in 10 regioni meno di 10 decessi"