Menù Notizie

TMW RADIO - Viviano: "A Brescia situazione drammatica. Impossibile pensare al calcio ora"

di TMWRadio Redazione
Foto Articolo

Il portiere Emiliano Viviano, ex tra le altre di Fiorentina e Sampdoria, è intervenuto durante Stadio Aperto, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio, per parlare dei temi del momento.

Come stai vivendo questa situazione a Brescia?
"Insieme a Bergamo abbiamo vissuto una tragedia. La situazione è drammatica, poi la provincia di Brescia è enorme. La zona più colpita è quella che va verso Cremona. Non credevo che potesse essere così grave, sembrava che fosse sotto controllo, sentendo anche le Istituzioni. Purtroppo so di persone che sono morte o che attualmente stanno male ma che non avevano patologie pregresse. Anche nel mondo del calcio abbiamo vissuto del presidente della Pergolettese, morto per questo virus. Non si riesce ancora a capire come aggredisce questo virus. L'unica cosa da fare è rimanere a casa. Io ormai ho perso il conto di quanto sono chiuso qui".

Anche il modo di vedere Brescia è cambiato in queste settimane:
"Sono uscito solo una volta in due settimane. Questa zona è già poco frequentata, ma è tutto deserto".

Milano poi è a grande rischio:
"E' enorme, è il centro della nostra economia e controllarla è difficile. Ormai il virus è fuori controllo. A Bergamo c'è una leggera flessione ma ci sono sempre tanti morti".

Il Paese si ricorderà di tutto questo quando si ripartirà?
"Secondo me se lo ricorderanno i bergamaschi e i bresciani. Tutto dovranno fare i conti di quello che è successo. Sono rimasti soli qui, abbandonati, non consigliati. Nel nostro Paese ci si scorda tutto, ma qualcuno dovrà farei conti poi".

Si pensa già a ripartire nel mondo del calcio. Tu riprenderesti ad allenarti ora?
"Più che paura, c'è da vedere se c'è necessità. Al momento pensare al calcio è impossibile. Pensare al futuro del pallone ora, detto da chi vive per il calcio, non è concepibile".

Il campionato va finito, secondo molti. Che ne pensi?
"Ognuno porta acqua al proprio mulino. Bisognerebbe far quadrato tutti e capire cosa è meglio per tutti, non solo per pochi. Quando muore la gente, si pensa ad altro. Mi viene da piangere a pensare a queste discussioni".

Le scuole sono chiuse da settimane e la Serie A ha giocato fino al 9 marzo:
"Sono stati accusati i calciatori, che invece non hanno avuto voce in capitolo. Ad alcuni calciatori sono morti parenti. Il calcio ha capito in ritardo, vedi la sfida di San Siro di Champions dell'Atalanta contro il Valencia. Non era facile anche prevederlo, però si è arrivati tardi".

Come vivi la giornata?
"Si tirano due calci in giardino, si aiutano i figli a fare i compiti, si legge, ci si allena un po'. La giornata passa, in qualche maniera".

Che reazione hanno avuto i tuoi figli?
"Hanno 11 e 8 anni, hanno capito bene la situazione. Ho una casa con il giardino, quindi stanno vivendo abbastanza bene la situazione. C'è chi passa la quarantena dentro una casa piccola. Abbiamo avuto parenti ammalati, quindi hanno capito bene la situazione, vivendo la anche da vicino".

Ti muovi anche via social per sentirti con gli altri:
"Cerchiamo di passare il tempo. E' vero che è un momento di lutto per tutti, ma serve anche avere la forza di andare avanti. Parlo tutti i giorni con il medico della Samp, positivo al virus. Ne parliamo con i colleghi. Si cerca di capire come stanno".


Emiliano Viviano sull’emergenza Coronavirus a Brescia. In studio Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini
Altre notizie
Venerdì 10 Aprile 2020
01:05 Serie A #iorestoacasa - Le storie della buonanotte: quando Belenenses e Boavista hanno shockato il Portogallo 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 aprile 00:57 Calcio estero Rivaldo: "Messi non andrà all'Inter. Via dal Barcellona solo per MLS o Cina" 00:53 Serie A Il Torino va a caccia di rinforzi sulle fasce: il primo obiettivo di Bava è Mogos 00:49 Serie C Samb, Volpicelli: "Meritiamo la B. Stipendi? Il pres. è innanzitutto umano, qui si sta bene"
00:45 Serie A Ripresa dei tornei e taglio degli stipendi: la situazione nei top 5 campionati europei 00:42 Altre Notizie U21, Nicolato: "Cutrone è un combattente, l'ho sentito carico. Locatelli non mi ha sorpreso" 00:40 Altre Notizie Oddo: "L'Inter pensi a trattenere Lautaro. Messi difficilmente lascerà il Barcellona" 00:38 Calcio estero Manchester United, Silvestre su Pogba: "Ha la testa altrove, vorrei vederlo con Fernandes" 00:34 Serie B Ascoli, Pucino: "Penso che si proverà fino alla fine a riprendere i campionati” 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Domani nuovo DPCM: tre settimane di lockdown e fasi ripresa Serie A 00:27 Calcio estero Marsiglia, si complica il rinnovo di Thauvin. C'è distanza fra domanda e offerta 00:23 Calcio estero Real Madrid, Camavinga grande obiettivo per l'estate: pronti 50 milioni per il classe 2002 00:19 Calcio estero Saint-Etienne, il presidente Caiazzo si sfoga: "Nel calcio c'è una visione puramente capitalistica" 00:15 Serie A Lockdown, ora i calciatori mordono il freno. CR7 e Ibra i primi casi, non saranno i soli 00:11 Calcio estero Croazia, il vice ct Olic: "Europeo nel 2021 non è un problema per Modric. Sarà ancora più in forma" 00:10 Calcio estero Barcellona, terremoto societario: si dimettono sei membri del Consiglio d'Amministrazione 00:08 Altre Notizie Oddo: "Il campionato va finito. La Juve ha qualcosa in più, ma la Lazio sta meritando" 00:06 Calcio estero Olympiacos, sfida alle big greche per il giovane Ioannidis. Era seguito anche in Italia 00:04 Altre Notizie Kutuzov ricorda l'Avellino di Zeman: "Pensavo fosse un serial killer per come ci allenava" 00:02 Calcio estero Svizzera, il Grasshopper è acquistato da una compagnia di Hong Kong 00:00 A tu per tu ...con George Puscas 00:00 Editoriale Messi dice no all’Inter: “Sono solo falsità”. Ma è una smentita curiosa: ecco perché in realtà Suning ci sta pensando. Milan, ripresi i contatti con Rangnick No della Fiorentina per Chiesa e Castrovilli
Giovedì 09 Aprile 2020
23:59 Serie A Udinese, Carnevale: "Difficilissimo tornare in campo a maggio, magari a giugno" 23:57 Calcio estero Bayern, Muller ammette di aver pensato di andarsene sotto la gestione Kovac 23:55 Calcio estero Svizzera, Djourou fa causa al Sion a seguito del licenziamento 23:53 Serie A Pres. FIFPRO: "La crisi a causa della pandemia è pericolosa per la psiche dei calciatori" 23:52 Serie C Serie C, Ghirelli: "C'è un comitato di pietra in Italia, ed è quel maledetto virus" 23:49 Serie B Juve Stabia, donati dispositivi di protezione e disinfettati a forze dell'ordine e comune 23:47 Serie B Crotone, Ursino: "Siamo secondi ma non importa. Vogliamo concludere la stagione"