Menù Notizie

TMW RADIO - Acquafresca: "Grande Cagliari. Conte? Un carro armato"

di TMWRadio Redazione
Foto Articolo

Intervistato durante Stadio Aperto, nel pomeriggio di TMW Radio, l'attaccante Robert Acquafresca ha commentato i temi caldi della giornata sportiva. Questa la sua analisi:

Sul futuro: "Ci sono stati dei contatti con alcuni club, sono in attesa di un progetto allettante. Ho declinato alcune offerte, vengo da un anno difficile al Sion in cui non ho giocato per motivi societari. Mi piacerebbe tanto riconquistare sul campo la Serie A, ma non mi precludo nulla dalla Serie B in su. Il Sion? Con l'esonero di Tramezzani sono cambiate tante cose, io e giocatori del calibro di Song e Constant siamo finiti fuori squadra: è stata una barzelletta, voglio passare a nuove esperienze adesso".

Sui rimpianti: "Se non sono arrivate le occasioni è ance colpa mia, non mi piace cercare alibi di sorta. Sono mancato in qualcosa a volte, ci sono stati anche degli infortuni che mi hanno penalizzato. Io stesso mi aspettavo di più da me stesso, ma voglio vedere il bicchiere mezzo pieno. Bisogna essere positivi, me lo ha insegnato Davide Astori".

Su Allegri: "Mi ha allenato all'inizio della sua avventura, è un tecnico molto carismatico. Si intravedevano qualità importanti, non solo tecnico-tattiche ma soprattutto morali. E' un maestro nel leggere le partite e sapeva fare gruppo, nello spogliatoio ridevamo moltissimo. Facemmo una grande stagione".

Sul Cagliari: "Ha tutte le qualità per togliersi grandi soddisfazioni, può essere l'anno buono per centrare l'Europa. Questa squadra vince soffrendo contro le big e porta a casa punti importanti, non sono risultati casuali. Gli auguro con tutto il cuore di raggiungere questo traguardo".

Su Davide Astori: "Ci conoscevamo dall'adolescenza, abbiamo condiviso tanto insieme a Cagliari. E' stata una persona meravigliosa ancor prima che un grande uomo".

Su Antonio Conte: "A Bergamo purtroppo la sua avventura durò poco. Mi da l'idea di essere un carro armato, è molto meritocratico coi suoi calciatori. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, già all'epoca era molto carismatico: ogni partita era una sorta di guerra da vincere".

Sugli attaccanti e sulla Serie A: "Credo che tra gli italiani, nonostante la fatica in Nazionale, Immobile sia una spanna sopra gli altri. Mi auguro sia un campionato combattuto fino alla fine quest'anno credo sia l'Inter l'unica in grado di mettere in difficoltà la Juventus".


Altre notizie
Venerdì 15 Novembre 2019
06:30 Serie A Champions League, risultati e calendario completo della fase a gironi 06:20 Serie A TMW RADIO - Bertotto: "Non esiste che un tecnico non possa fare un cambio" 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Italiane, chi andrà avanti in Champions League? 06:06 Rassegna stampa Le probabili formazioni di Bosnia-Italia - Belotti guida il tridente 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Aster Vranckx: un novello Tielemans
05:30 Altre Notizie Oggi in TV, Qualificazioni Euro 2020: stasera Bosnia-Italia 05:00 Accadde Oggi... 15 novembre 1964, Cruijff fa il suo esordio. E va subito in gol 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di venerdì 15 novembre 03:30 Altre Notizie Titolo Sky o DAZN? Il programma tv della Serie A dalla 13^ alla 17^ giornata 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 novembre 00:58 Serie A Kulusevski gela l'Inter: "Ho un accordo annuale con il Parma" 00:55 Serie B Salernitana, Jallow nel mirino dell'Hajduk Spalato: ma è incedibile 00:50 Europa Barcellona, caccia all'erede di Rakitic: idea Saul Niguez 00:45 Serie A Fiorentina, sfida con il Club America per Ignacio Jeraldino 00:40 Serie C Pres. Fermana: "Niente la croce addosso, la squadra ce l'abbiamo" 00:35 Europa Bulgaria, la Federazione lancia la campagna "La sciarpa del rispetto" 00:30 Serie A Chelsea, Giroud ha chiesto un incontro con il club: a gennaio può partire 00:25 Calcio femminile Milan Femminile, Bergamaschi: "Obiettivo scudetto e Champions" 00:20 Altre Notizie Ibrahimovic, Klopp scherza: "Se non fosse stato allo United prima..." 00:15 Serie A Ag. Edera: "A gennaio cercheremo squadra. Per crescere deve giocare" 00:10 Europa Tottenham, il club rischia di perdere tre giocatori a parametro zero 00:07 Sudamerica Brasile, Matuzalem nomen omen: a 39 anni tornerà a giocare 00:05 Sudamerica Argentina, Scaloni: "Icardi può essere convocato in qualsiasi momento" 00:01 L'altra meta' di ....Giacomo Calò 00:00 A tu per tu ...con Cosmi 00:00 Editoriale Ronaldo fa il Fenomeno e risponde a Sarri con una tripletta. Ma non stava male? Ibra al Milan con Raiola che piazza Suso e Donnarumma. Napoli, ecco perché Adl può vendere allo sceicco Al Thani
Giovedì 14 Novembre 2019
23:59 Serie A Napoli, ag. Malcuit: "La riabilitazione procede normalmente" 23:55 Serie C Calcagno (AIC) sul Rieti: "Siamo stufi dei presidenti senza portafogli" 23:53 Serie A Sassuolo, De Zerbi: "Berardi? Speriamo non perderlo per lungo tempo" 23:50 Serie B Perugia, sabato si torna in campo: allenamento con la Roma Primavera