RMC SPORT - Leali: "Frosinone favorito. Voglio giocare in A"

di RMCSport Redazione
Foto Articolo

Per analizzare Palermo-Frosinone, andata della finale dei play-off di B, nel 'Maracanà' di RMC Sport è intervenuto il portiere del Perugia, Nicola Leali, ex giocatore dei gialloblù:

Che partita sarà?
"Conosco sia l'allenatore del Palermo che la squadra del Frosinone. Sarà una bella partita, anche se un po' tirata davanti a un pubblico di circa 30 mila persone. Per me è leggermente favorito il Frosinone per la posizione in classifica, che gli consente di ottenere la promozione anche con due pareggi".

Il Frosinone viene da un finale di campionato tragico, è riuscito a smaltire la delusione?
"Il Frosinone se riuscirà a reagire farà una cosa importante. Dovrà gettare il cuore oltre l'ostacolo, durante l'arco della stagione i ciociari mi hanno impressionato di più".

Quale attaccante è stato più difficile da affrontare in questa stagione di B?
"Non saprei, sicuramente la coppia d'attacco del Frosinone fa la differenza. Scontato dire Caputo-Donnarumma dell'Empoli, ma anche la nostra a Perugia ha fatto bene".

Qual è il tuo portiere di riferimento?
"Quello di tutti è Buffon. In questo momento mi piacciono De Gea dello United e Oblak dell'Atletico Madrid, che prende sempre pochi gol".

Cosa sogni per il tuo futuro?
"Il mio sogno è andare in Serie A. Sono del Perugia, vorrei salire con questa squadra".

Chi vincerà il Mondiale?
"Quando abbiamo giocato con la Francia mi ha impressionato, ha dei giocatori fortissimi. Oltre ai francesi metto il Brasile come squadra favorita. Nel Mondiale però possono accadere tante cose".


Altre notizie
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy