Napoli fuori dalla Champions, Orsi: “Sarri il primo a non crederci”

di Marco Frattino
Foto Articolo

Nando Orsi, ex portiere della Lazio, ha parlato a Radio Radio dell'eliminazione del Napoli in Champions League. “Il Napoli in campionato è una squadra, in Champions è un'altra squadra. L'atteggiamento è diverso, in Serie A è una formazione eccezionale e può tornare in vetta già domenica. Bisogna avere equilibrio nei giudizi. In Champions si può parlare male del rendimento partenopeo, perché l'approccio mentale non è stato quello giusto. Sarri, secondo me, era il primo a non crederci sulla Champions perché voleva giocarsi il campionato. Avere tre squadre agli ottavi di Champions sarebbe stato bello per il calcio italiano”, ha detto.


Altre notizie
Martedì 12 Dicembre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.