Menù Notizie

Mirko Graziano: "Juve, sarà difficile sostituire Matuidi. Adesso è l'Inter di Conte"

di Redazione TMW
Fonte: radio Bianconera
Foto Articolo

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuto il giornalista del Corriere della Sera Mirko Graziano:
“Matuidi? È fondamentale, è il tipo di giocatore che è stato importantissimo per la Juventus. Non è un caso che le migliori prestazioni juventine siano coincise con la sua presenza in campo. È un giocatore di un’intelligenza superiore e sarà difficile sostituirlo. Serviranno altri giocatori per coprire quel tipo di lavoro che faceva lui”.

Sull’Inter: “Ha le carte in regola per arrivare in fondo, la prossima semifinale se la giocherà con una squadra alla portata. L’Inter è arrivata bene fisicamente, quando è tornata al 3-5-2 è tornata contiana. È una squadra che crea tanto, ma spreca anche tanto. Questo è il grosso problema. Ma quando hai Conte in panchina sai che la tensione non cala mai. Lo sfogo? Lui è sempre stato così, anche alla Juventus, ma magari doveva sfogarsi su fattori esterni perché la Juventus era un orologio. Lui è un uomo molto vero, tutto ciò che prova traspare. Nel momento in cui non si è più sentito di dare quello che poteva dare ha lasciato la Juventus, i bianconeri potevano scegliere tra Allegri e Mancini e alla fine hanno scelto il primo, vincendo per anni. Conte è così, prendere o lasciare. Vorrebbe che tutto funzionasse alla perfezione, a volte sconfina in cose che non gli competono, ma l’Inter veniva da dieci anni anonimi, ha fatto 82 punti, accorciando il divario dalla Juventus. Secondo me questa Inter non era più forte di quella dell’anno scorso, quindi molto è dipeso da Conte”.

Su Sarri e Pirlo: “Sarri è un grande allenatore sul campo, per caratteristiche poco si sposa con la Juventus in generale. È stato un rapporto difficile, ma comunque ha portato a casa uno Scudetto e non era semplice. Ha fatto il suo, è in media con gli altri allenatori. Non mi piace neanche il discorso sui demeriti degli avversari: l’Inter è crescita di 15 punti, l’Atalanta anche è migliorata tanto ed è ancora in corsa in Champions. Ma ho capito la scelta di Agnelli, non essendo convinto dall’inizio ha preso la palla al balzo. Ha fatto una scelta coraggiosa, se è geniale ce lo dirà il tempo, ma ha evitato la manfrina della scorsa stagione. Zidane è stato sondato anche questa volta, anche l’anno scorso Sarri non era la prima scelta”.


Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis. In Studio Nicola De Bonis. Skype: Quintiliano Giampietro Ospiti: Nicola Amoruso e Mirko Graziano
Altre notizie
Domenica 20 Settembre 2020
07:28 Rassegna stampa Il Messaggero: "La Roma prima spreca poi si salva: 0-0 a Verona davanti ai due Friedkin" 07:23 Rassegna stampa Corriere della Sera in primo piano: "Stadi riaperti a mille spettatori" 07:18 Rassegna stampa L'apertura di QS sulla Fiorentina: "San Gaetano non fa scherzi" 07:16 Altre Notizie Claudio Nassi: Florenzi e Fonseca 07:15 Serie C FOCUS TMW - Serie C 2020/21: il quadro di tutte le operazioni ufficiali
07:13 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Milik-Dzeko, è giallo" 07:12 Altre Notizie Il Napoli riparte tra l’effetto Osimhen e la telenovela Koulibaly 07:08 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport: "Pirlo-CR7, porte aperte" 07:03 Rassegna stampa L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Inter, sbarca Vidal" 07:00 Serie A Roma, prima amara per i Friedkin e Fonseca presenta la lista della spesa 06:55 Serie B Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle venti della nuova Serie B 06:45 Serie A Ecco le notifiche push per le news! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 06:38 Serie A Hellas Verona-Roma 0-0, Lupa bene sulle corsie. Tameze subito vicino al gol: i voti di TMW 06:30 Serie A Fiorentina-Torino 1-0, Castrowin nell'ultima mezz'ora. Sirigu salva tutto il salvabile: i voti di TMW 06:20 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Bologna: a Calhanoglu e Castillejo il compito di inventare 06:16 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria: Bentancur scala posizioni, può essere titolare 06:12 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Sassuolo-Cagliari: Tripaldelli può giocare la sfida dell'ex 06:08 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Genoa-Crotone: Pandev-Destro è il primo attacco di Maran 06:04 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Parma-Napoli: dubbio in avanti per i ducali 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Jamal Musiala: il ragazzo di ghiaccio nella storia del Bayern 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, serie A: Parma-Napoli a pranzo, chiude Juventus-Sampdoria 05:00 Nato Oggi... Henrik Larsson, la bandiera del Celtic che ha vinto la Champions col Barça 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di domenica 20 settembre 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 19 settembre 00:57 Serie A L'Hellas 20/21 sembra quello del 2019: stecca Tupta, ma la difesa è d'acciaio 00:54 I fatti del giorno Fonseca preserva Dzeko ma non va oltre lo 0-0 a Verona. Bene Spinazzola e Karsdorp 00:51 I fatti del giorno Il Torino stecca a Firenze. Il regista non è priorità, ma il blackout dura un tempo 00:49 I fatti del giorno La Fiorentina vince e convince. Commisso è soddisfatto e vuole investire, Iachini frena 00:45 I fatti del giorno Il futuro di Suarez è tutto da scrivere. Ma non sembra alla Juventus 00:42 I fatti del giorno La scelta delle regioni e la toppa del Governo: 1000 persone entrano allo stadio