Krol: "Juve più forte di sempre. Napoli? Bisogna vedere reazione futura"

di Marco Frattino
Foto Articolo

Ruud Krol, ex difensore di Ajax, Napoli e della nazionale Olandese, ha parlato ai microfoni di TeleRadioStereo. Queste le sue parole:

Il calcio olandese sta ripartendo. "Il problema del calcio olandese è che abbiamo buoni giovani, speriamo che possano crescere e che le squadre olandesi possano sfruttare il loro talento. Bisogna fare un mix di esperienza e talento".

de Jong? "E' un giovane che ha grande tecnica. Altri giovani, come lui e de Ligt devono crescere, hanno sbagliato qualcosa questo campionato, adesso giocheranno la Champions League e in Nazionale e faranno esperienza".

Kluivert? "Mi piace tanto, ha un gran talento ma secondo me è partito troppo presto. Credo abbia bisogno di migliorare ancora un po' e a Roma gioca poco ed è sbagliato. I giovani hanno bisogno di giocare e il vero allenamento è la partita dove ogni avversario è diverso".

Il Napoli di Ancelotti? "Ancelotti ha fatto tanta esperienza con le grandi squadre di Europa, gioca in modo diverso da Sarri e vince lo stesso. Bisogna vedere come reagirà in futuro".

Questa è la Juventus più forte di sempre? "Credo di sì, ha già 8 punti di vantaggio dal Napoli e sono tanti".

Chi può vincere la Champions? "Tante squadre possono vincere questa competizione. Dipende dal momento in cui si giocano le partite, basta un cartellino giallo un infortunio per cambiare tutto. Real Madrid, Barcellona, PSG o il Liverpool sono sicuramente favorite".


Altre notizie
Domenica 16 Dicembre 2018
 00:00  ...con Canovi
Sabato 15 Dicembre 2018