Menù Notizie

Auriemma: "Il mercato chiama ed il Napoli scalda i motori"

di Redazione TMW
Fonte: Raffaele Auriemma per STARCASINO.SPORT
Foto Articolo

Gli Europei all’orizzonte rappresentano un freno al mercato delle squadre di mezza Europa. La ragione è evidente: chi ha un pezzo pregiato in squadra, aspetta di capire se ci sarà la sua esplosione nel corso della competizione continentale per nazioni. A meno che i ricchi club di Germania ed Inghilterra non decidano di fare offerte irrinunciabili, anche al di fuori della vetrina europea. Il pezzo pregiato del Napoli si chiama Fabian Ruiz, talento della nazionale spagnola che con i suoi 25 anni, può essere appetito da formazioni di primissima fascia, quali il Real Madrid del suo mentore Carlo Ancelotti ed il Barcellona che è sempre alla ricerca di elementi che sappiano dare del tu al pallone.

Poi, se gli sceicchi del Psg volessero sbaragliare la concorrenza, avrebbero gli strumenti giusti per convincere De Laurentiis, come già fecero in passato con Lavezzi e Cavani. Intanto lo staff mercato del Napoli si sta guardando intorno, perchè ha la necessità di rifare completamente il settore centrale della squadra, da dove è già andato via Bakayoko (è rientrato al Chelsea dopo il prestito di un anno) e Fabian Ruiz è destinato ad un trasferimento per il quale si spera di incassare non meno di 50 milioni di euro. Inoltre, è tutto da verificare il destino di Diego Demme, titolare di un contratto da 2,5 milioni a stagione, mentre su Lobotka la decisione verrà presa al termine degli Europei: se farà un buon percorso con la Slovacchia, il club potrebbe anche decidere di lasciarlo nelle mani del coach Spalletti per programmare il suo rilancio.

Alla ricerca dell’uomo giusto per il centrocampo

Nell’attesa che arrivino le risorse dalla cessione di Fabian Ruiz e, forse, anche quelle immaginate per l’addio di Koulibaly, il ds Giuntoli sta individuando i profili dei centrocampisti sulla scorta di quelle che sono state le indicazioni fornite dal nuovo allenatore del Napoli: serve un mediano che abbia qualità, ma soprattutto rapidità e forza. L’identikit porta ad un calciatore che il Napoli ha ceduto all’Everton, il brasiliano Allan, ed un altro che il club aveva provato più volte a prendere, il francese Veretout. Con una differenza importante: che abbia anche centimetri per dominare sulle palle alte. Tra le varie ipotesi, ne è arrivata una precisa sulla scrivania del direttore sportivo: Andrè Zambo Anguissa. E’ un mediano di 25 anni, camerunense di proprietà del Fulham appena retrocesso in Championship. Per questa ragione il club inglese non può permettersi un elemento così importante e lo ha messo in vetrina per la cifra iperbolica di 30 milioni. A queste condizioni il Napoli non lo prenderà mai, piuttosto propone un prestito oneroso con diritto (oppure obbligo) di riscatto e pagamento del cartellino al prezzo di 20 milioni pagabili in quattro anni. Nel carnet di Giuntoli c’è anche Toma Basic, 24enne croato del Bordeaux, il cui cartellino vale 15 milioni di euro. E’ un buon profilo, però è troppo simile a Fabian Ruiz. Anche nel suo caso è stato chiesto ai girondini di averlo in prestito per un anno.

Altre notizie
Domenica 13 Giugno 2021
06:45 Serie A Rincon annuncia: "Sono positivo al Covid-19, il mio stato di salute è stabile e controllato" 06:38 Euro 2020 Belgio-Russia 3-0, le pagelle. Cherchesov disastro, Lukaku è il migliore in campo 06:28 Euro 2020 Danimarca-Finlandia 0-1, le pagelle: forza Christian, i voti oggi contano poco 06:20 Euro 2020 Galles-Svizzera 1-1, le pagelle: Bale-Ramsey steccano, James ed Embolo i migliori 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, Euro 2020: Inghilterra-Croazia, Austria-Macedonia e Olanda-Ucraina
05:00 Nato Oggi... Keisuke Honda, giapponese giramondo che ha difeso i colori del Milan 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di domenica 13 giugno 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 giugno 00:56 I fatti del giorno Il Belgio distrugge la Russia. Ma per Lukaku c'era il pensiero per Eriksen 00:53 I fatti del giorno La Finlandia vince 1-0, ma il campo non conta. La Danimarca riscrive la definizione di 'gruppo' 00:49 I fatti del giorno Le buone notizie da Baku sono per l'Italia: 1-1 tra Galles e Svizzera 00:45 I fatti del giorno Paratici al Tottenham, ora l'allenatore. Fonseca è ai dettagli 00:42 I fatti del giorno Donnarumma al PSG, entro due giorni le visite mediche. Florenzi out ma Verratti torna 00:38 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:35 Calcio estero Allarme Covid in Copa America: quattro positivi anche nella Bolivia di Farias 00:34 I fatti del giorno Attimi di terrore, poi il sospiro di sollievo: malore in campo per Eriksen 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Paura e poi sollievo per Eriksen. Marotta: "Ha scritto nel gruppo" 00:27 Euro 2020 Marchegiani: "Il risultato di oggi della Danimarca non conta, ma conta per la classifica" 00:23 Euro 2020 Croazia, Dalic: "Vogliamo partire bene. L'Inghilterra ha tanta qualità, non ci difenderemo soltanto" 00:20 Calcio estero UFFICIALE: un altro portiere per l'Ajax, c'è il ritorno di Gorter 00:19 Euro 2020 Croazia, Modric: "Ci sono grandi aspettative su di noi, siamo pronti e ci siamo preparati bene" 00:15 Euro 2020 Il pensiero di Acerbi per Eriksen: "Sapere che sei fuori pericolo è la vittoria più grande" 00:12 Calcio estero Non solo Rincon: tredici positivi nel Venezuela, il c.t. stravolge la lista dei convocati 00:08 Euro 2020 Finlandia, Pohjanpalo: "È stata dura scendere in campo. Eriksen? L'importante è che stia bene" 00:04 Euro 2020 Svizzera, Petkovic: "Non esistono outsider all'Europeo, ogni risultato va conquistato" 00:01 Serie A Il cardiologo Molon: "Scene drammatiche. Se aritmia Eriksen non potrà avere idoneità per giocare" 00:01 Editoriale Il gesto di Kjaer, la Danimarca che torna in campo e quelle immagini che non avremmo dovuto vedere. Esaltiamo la vita e rispettiamo le tragedie, anche cambiando inquadratura e buttando via una fotografia 00:00 Accadde Oggi... 13 giugno 2016, l'Italia di Antonio Conte esordisce agli Europei col botto: 2-0 al Belgio 00:00 A tu per tu …con Emiliano Uria
Sabato 12 Giugno 2021
23:58 Serie B TMW - Il Parma pressa per Buffon. Il problema è economico, ma ci sono spiragli