Menù Notizie

25 aprile 1995, muore a 23 anni Andrea Fortunato

di Lorenzo Marucci
Foto Articolo

Il 25 aprile 1995 muore di leucemia a Perugia all'età di 23 anni Andrea Fortunato, calciatore tra le altre di Genoa e Juventus. Sembrava destinato ad una carriera luminosa, magari a ripercorrere proprio nella Juventus le orme di Antonio Cabrini. Era infatti un terzino fluidificante che con le sue doti aveva conquistato tutti. non solo Trapattoni nella Juve, ma anche Sacchi che in Nazionale lo fece esordire il 22 settembre 1993 contro l'Estonia. Sul finire della stagione '93-94 iniziò però ad avvertire problemi di spossatezza. In una partita amichevole col Derthona chiese il cambio perché si sentiva sfinito. Gli accertamenti indicarono che si trattava di leucemia linfoide acuta. Le cure - chemioterapia e parziale trapianto di cellule sane - sembrarono portare i loro effetti e nel 1995 si iniziava a sperare in un suo ritorno in campo. Il 26 febbraio viene convocato da Marcello Lippi, che nel frattempo aveva preso il posto di Trapattoni sulla panchina della Juve, per la partita contro la Sampdoria. Il peggio sembrava alle spalle quando un improvviso abbassamento delle difese immunitarie a causa di una polmonite gli fu fatale. La Juventus dopo qualche mese sarebbe tornata a vincere uno scudetto che mancava da nove anni. La squadra gli dedicò quel titolo.

Altre notizie
Lunedì 25 Maggio 2020
00:18 Calcio femminile Fiorentina Women's, Guagni: "Zero news sul calcio femminile, beviamoci su" 00:15 Serie A Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:13 Serie C Ternana, Gallo: "Giusto giocare. 20 agosto fine stagione in C? Solo se playoff a gara secca" 00:09 Serie A Roma, Cetin seguito in patria: sulle sue tracce ci sono Fenerbahçe e Galatasaray 00:04 Calcio estero Reina, è polemica sui social per le sue simpatie politiche. Un rapper: "Sei un fascista"
00:00 A tu per tu ...con Diego Tavano 00:00 Editoriale La grande svolta: la riforma sul tavolo! Tutti i dettagli, dalla serie A alla serie D. Ecco cosa ci aspetta 00:00 Nato Oggi... Gaetano Scirea, simbolo di una grande Juventus e icona di correttezza
Domenica 24 Maggio 2020
23:59 Altre Notizie Coronavirus, Burioni: "Ora settimane di convalescenza. Lazio? Spero in buoni risultati" 23:55 Altre Notizie 2 giugno: "Non Mollare Mai", i campioni dello sport in prima serata sulla Rai 23:54 Serie A Malagò: "La Lega Dilettanti ha deciso, gli altri sono rimasti a metà del guado" 23:50 Altre Notizie Chiellini si complimenta con l'Italia di eSports: "Vi aspettiamo a Coverciano per festeggiare" 23:45 Calcio estero Bayern Monaco, Coutinho non verrà riscattato. Sul brasiliano c'è l'Arsenal 23:40 Serie C Cavese, Campilongo in bilico: per la panchina sondaggio per Agovino 23:35 Serie A Fiorentina, Caceres unico ancora fermo dopo il virus: martedì potrebbe tornare in campo 23:31 Altre Notizie Veron omaggia Moratti: "Io oggi presidente perché ho avuto lui come esempio" 23:26 Serie A Tommasi: "Molte squadre spingeranno per giocare o meno in base alla classifica" 23:21 Calcio estero Gli highlights di Colonia-Fortuna Dusseldorf: 2-2 in rimonta per i padroni di casa 23:16 Serie A Milan, il rinnovo di Donnarumma da improbabile a possibile, più vicino. Le alternative sono poche 23:12 Serie B Pescara, Elizalde: "Spero si possa finire il campionato. Mi manca il lavoro col pallone" 23:07 Serie A Tutti in piedi per Timo Werner. Il Lipsia si frega le mani, Inter e Liverpool osservano interessate 23:02 Calcio estero LaLiga, Tebas: "Ci piacerebbe ripartire l'11 giugno con il derby di Siviglia" 22:57 Serie A Inter, sfida alla Juve per Tonali: nerazzurri pensano di inserire Emmers per abbassare le pretese 22:53 Altre Notizie Coronavirus, Rappuoli: "Vaccino? Impossibile avere tutte le dosi entro fine anno. Penso al 2021" 22:48 Serie A Julio Sergio: "Mancato Scudetto 2010 grande rimpianto. Lavoro per tornare alla Roma" 22:43 Calcio estero Arsenal, David Luiz: "Voglio tornare al Benfica ed indossare la maglia numero 23" 22:38 Serie A Lazio, Inzaghi: "Ci auguriamo di finire il campionato. Speriamo di isolare i singoli positivi" 22:34 Serie A Petagna si vede già azzurro: "Brividi se penso al S. Paolo e Insigne, ma prima salvo la SPAL" 22:29 Serie A Malagò: "Si parla del modello tedesco, ma se si segue va preso tutto. Ripresa? Partita aperta" 22:24 Calcio estero Lille, grave lutto per Osimhen: morto il padre. Il calciatore: "Non ho parole"