La Turris si conferma in amichevole: 2-1 alla Gelbison. Sorpresa tra i marcatori…

di Nello Giannantonio

Vittoria della Turris nell’amichevole campana “di lusso” di una serie D ferma per il torneo di Viareggio. Al “Liguori”, questa mattina, i corallini hanno superato la Gelbison dell’ex Alfonso Pepe (tra le squadre più in palla del girone H) con il risultato di 2-1.

Test importante nel quale la squadra di Giovanni Baratto ha confermato i progressi nel gioco e nella condizione generale fatti vedere nelle ultime domeniche di campionato. Impostazione tattica invariata: 4-4-2 con due esterni offensivi (Tedesco e Schettino). Tuttavia, Baratto ha un po’ mischiato le carte in partenza, con Gallo centrale al fianco di Di Girolamo e Cavaliere in mediana accanto a Danucci. Per il resto, De Rosa terzino destro e il giovane Cuomo a sinistra; tandem d’attacco titolare composto da Tarallo e Varriale. A segno, tuttavia, sono andati due subentrati: il giovane Di Bonito (aggregato dalla Juniores insieme ad altri giovanissimi) ed il solito Improta. Per la Gelbison, invece, gran gol dell’ex Antonio Falco. Numerose, nel complesso, le situazioni offensive costruite da una Turris che si conferma in crescita. A riposo sono rimasti sia Somma che Omar.

Da segnalare anche la corposa presenza al “Liguori” della dirigenza corallina: c’era anche Corrado Scarlato in compagnia del “gruppo storico”.


Altre notizie Turris
Martedì 28 Marzo 2017
Lunedì 27 Marzo 2017
Domenica 26 Marzo 2017
Sabato 25 Marzo 2017
Venerdì 24 Marzo 2017
Giovedì 23 Marzo 2017
Mercoledì 22 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.