Fazio: "Fortunato ad essere Ligure e Sampdoriano"

di Enrico Cannoletta
Fazio: "Fortunato ad essere Ligure e Sampdoriano"

L'anchor-man Fabio Fazio, primo conduttore della storica trasmissione domenicale della RAI, "Quelli che il Calcio", è stato raggiunto dai microfoni di Samp TV.

Il conduttore ha voluto sottolineare: "La Sampdoria per me è come una canzone che fa da sottofondo a tutta una vita. Ero qui allo stadio da bambino con mio papà ed ora ci sono con mio figlio".

Fazio ha poi ripercorso gli anni del suo passato e presente da tifoso blucerchiato: "Ricordo che nel 1990 presentai "Quelli che il Calcio" con un microfono blucerchiato. Tutti mi dicevano che ero pazzo, che in Italia queste cose non si potevano fare. Mi accorsi però che la Sampdoria aveva e ha ancora diffuse doti di simpatia sparse un po' dappertutto. Per cui tutto andò per il meglio".

Il presentatore ha infine concluso: "Sono stato fortunato ad essere Ligure e Sampdoriano, proprio nel periodo in cui ho potuto vivere la Sampdoria più forte. Quella che a partire dagli anni '80 andò verso lo scudetto".


Altre notizie Sampdoria
Giovedì 30 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.