Pordenone Calcio: Tedino KO da influenza. Marchetto: "Bravi e fortunati"

di Redazione TuttoPordenone
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Rimasto in albergo febbricitante Bruno Tedino, è stato Carlo Marchetto a dirigere la squadra e a presentarsi in sala stampa per commentare il successo (2-0) al Conero sull'Ancona.

“Siamo stati penalizzati – ha sottolineato l’assistant coach – dalle irregolarità del terreno. Noi siamo abituati a muovere velocemente la palla e facciamo della gestione una delle nostre armi migliori. Su questo terreno era difficile farlo.

Siamo stati comunque bravi a sfruttare – sottolinea pure lui - le occasioni costruite. Devo ammettere che l’Ancona ci ha impegnato molto ed è stato sfortunato. Il quarto posto? Non guardiamo la classifica. Facciamo il nostro percorso. Abbiamo ancora scontri diretti (Reaggiana e Padova, ndr) da affrontare. Stiamo lavorando – ripete il concetto già espresso da Tedino – per arrivare pronti al momento giusto (leggi playoff, ndr). Adesso ci aspetta il match con il Lumezzane.

In settimana lavoreremo per recuperare gli infortunati e far ritrovare condizione a chi ha saltato qualche partita”.

Per l’articolo completo cliccare:

http://shop.ilgazzettino.it/?idCampagna=39&idSito=15&idBanner=10


Altre notizie Pordenone
Mercoledì 29 Marzo 2017
Martedì 28 Marzo 2017
Lunedì 27 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.