Gabriele Pacciardi: “Col Latina fondamentale la concentrazione. Vietato farsi prendere dall’ansia”

di Anna Catastini

Tra gli ospiti della trasmissione “Il neroazzurro” di 50 Canale c’è anche Gabriele Pacciardi che commenta il ko del Pisa a Vicenza:“Può capitare nell’arco di un campionato come questo di avere delle cadute. Si volta pagina, adesso si deve pensare al Latina e basta. Purtroppo, ripeto, capita che si possano perdere le distanze e le misure e quindi può succedere di lasciare più spazio all’avversario”.

Su Angiulli uno dei giocatori approdati in casa Pisa a gennaio: “Secondo me ha dato ulteriore dinamicità al centrocampo. E’ un ottimo elemento che sa fare bene le due fasi di centrocampo ed è stato quindi un acquisto azzeccato”.

Su Masucci e Manaj: “Il primo ha collegato in maniera importante la fase difensiva e offensiva. L’apoteosi si è avuta ad Ascoli quando è riuscita ad andare in rete. Manaj ha delle potenzialità enormi, è giovane e può fare bene inoltre ha dato dimostrazione di avere personalità e carattere. Sono sicuramente dei valori aggiunti”.

Sul Latina: “Queste sono partite che si possono vincere anche all’ultimo minuto. Non sarà sicuramente una partita facile, devi stare concentrato. Dobbiamo, però, rimediare al passo falso maturato a Vicenza. Non deve subentrare l’ansia di fare gol per forza, il pubblico spinge, loro sembrano insuperabili e quindi la concentrazione è fondamentale”. Sulla questione che ha colpito la società pontina: “Quello che sta succedendo al ricorda ciò che è successo a noi fino a qualche mese fa. Il problema di queste situazioni societarie parte dalla base, leggevo che qualche squadra interregionale si ritira perché non riesce a sostenere i costi, figuriamoci se non possono succedere in serie B”. 


Altre notizie Pisa
Mercoledì 29 Marzo 2017
Martedì 28 Marzo 2017
Lunedì 27 Marzo 2017
Domenica 26 Marzo 2017
Sabato 25 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.