Venezia espugna Bassano: 2-1. Lagunari a +8 sul Padova secondo

di Ivan Cardia
Foto Articolo

Prove di fuga alla trentesima giornata per il Venezia: i lagunari battono 2-1 il Bassano in trasferta, al termine di una partita complicata soprattutto nel finale. Vantaggio del Venezia all'ottavo di gioco con Modolo, all'87 arriva il pareggio, con autogol dello stesso difensore centrale. Ci pensa Falzerano, al quarto minuto di recupero, a portare gli uomini di Venezia sul clamoroso 2-1 definitivo. Vittoria esterna per gli arancioneroverdi, che provano a scappare: complice la sconfitta casalinga patita dal Parma contro il Fano, il Venezia è ora a +8 sul Padova secondo in classifica.


Altre notizie
Martedì 28 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.