Pro Vercelli, Legati: "Pareggiato con la più forte del campionato"

di Alessandra Stefanelli
Pro Vercelli, Legati: "Pareggiato con la più forte del campionato"
Il difensore della Pro Vercelli Elia Legati ha commentato il pareggio contro il Verona: “Siamo qui scontenti per aver pareggiato contro la squadra più forte del campionato: è paradossale la situazione, ma oggi è così. Abbiamo fatto una grande prestazione, siamo stati poco conici nel non segnare il secondo gol. Non ricordo una parata di Provedel, ma poi alla fine abbiamo preso il gol del pareggio. Quella palla non sarebbe dovuta arrivare in area, ma capita anche a livelli altissimi. C’è un po’ di rammarico per quella palla non gestita nel finale, ma per un attaccante che gioca poco come Gianmario c’è la voglia di tirare e spaccare il mondo. Non è colpa sua però, sono cose che succedono. Oggi abbiamo giocato a viso aperto con l’Hellas Verona, dobbiamo essere contenti di quanto fatto. All’inizio avrei firmato per il pareggio, ora però c’è rammarico. Adesso andiamo a Latina, sarebbero tre punti fondamentali. Siamo in un buon momento, i tre punti oggi ci avrebbero dato ulteriore autostima”, riporta Magicapro.it.
Altre notizie Hellasverona
Lunedì 27 Marzo 2017
Domenica 26 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.